Salame di cioccolato e caffè

PREPARAZIONE: 30 minuti COTTURA:
Salame di cioccolato e caffè: la preparazione

PRESENTAZIONE

Il salame di cioccolato è un delizioso dolce che si può preparare durante tutto l’anno, molto amato da grandi e piccini, ottimo in caso di ospiti a sorpresa. Infatti può essere conservato anche in freezer per un bel po’ di tempo, anche più di un mese, ma non più di due. Se invece preferite una consistenza più morbida può essere lasciato in frigo per due o tre giorni al massimo

Noi di Checucino.it quest’oggi vogliamo proporvi una gustosa varietà al sapore di caffè, ideale da utilizzare anche come dessert o per lo spuntino pomeridiano. Se lo tirate fuori dal freezer vi consigliamo di tirarlo fuori almeno 5 o 10 minuti prima di essere consumato. Il salame di cioccolato al caffè saprà conquistare il palato di tutti!

ThinkstockPhotos-521436579

INGREDIENTI

  • 200 gr di biscotti Petit
  • 80 gr di cacao
  • 3 tuorli d’uovo
  • 100 gr di burro
  • Una tazzina di caffè
  • 100 gr di zucchero
  • 50 gr di mandorle

PROCEDIMENTO

Triturate i biscotti e le mandorle in maniera grossolana, facendo attenzione a non farli sbriciolare troppo perché servono a piccoli pezzettini in modo da simboleggiare il grasso del salame.

In una terrina mescolate i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere una crema omogenea e senza grumi, a questo punto mescolatevi il burro fuso, il caffè e il cacao.

Quando il composto è ben amalgamato unite i biscotti e le mandorle. Arrotolate questo composto di crema e biscotti in un pezzo di carta da forno e dategli la forma tipica del salame.

Mettete il vostro salame di cioccolato e caffè in frigorifero fino a quando non sarà ben solidificato, se invece preferite una maggior consistenza mettetelo in freezer per un paio di ore. Quando si sarà solidificato tagliatelo a fettine sottili e portatelo in tavola. Buon appetito e arrivederci alla prossima ricetta su Checucino.it

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post