Salatini di Pasqua con pasta sfoglia: da provare con questi salumi

3 idee golose dolci e salate con la pasta sfoglia che unisce formaggi e salumi in un compendio pasquale super veloce tutta da provare. Non preoccupatevi, ci vorranno solo 5 minuti per realizzare questi capolavori. 

Rustici di sfoglia 3 ricetta Pasqua
Rustici di sfoglia (Foto di RitaE Pixabay)

LE RICETTE PIU’ BUONE DI OGGI:

Nessuna idea per Pasqua? Perchè non preparare dei rustici sia dolci che salati servendosi della pasta sfoglia? Per le tre ricette che andiamo a descrivere serviranno appena 5 minuti ma il risultato sarà decisamente sublime e piacerà a tutti i commensali.

Sono tre ricettine che mettono in risalto soprattutto salumi e formaggi italiani tanto amati da grandi e piccini, vediamo dunque di procedere nella descrizione dei piatto da servire come aperitivo per amici e parenti.

Ingredienti e preparazione dei sacrestani, girelle e cappellacci con formaggi e salumi vari

Per queste ricette serve sempre un rotolo di pasta sfoglia che potete comodamente comprare al supermercato e conservare poi in frigo ogni volta vi serve pronta all’uso.

girelle prosciutto funghi ricetta veloce
Girelle prosciutto e Fontina (Foto di Alessio Orrù AdobeStock)

INGREDIENTI girelle salate

  • 1 rotolo pasta sfoglia
  • 150 di prosciutto cotto a fette
  • 150 g Fontina Dop a fette
  • 1 uovo intero
  • 60 g di Parmigiano Reggiano Dop
  • Origano secco qb.

Stendere la sfoglia sul ripiano da lavoro per il lato lungo. Stendere solo sulla prima meta (verso la nostra parte) prima le fette di Fontina a fette, poi il prosciutto, poi una spolverata generosa di Parmigiano grattugiato e infine l’origano.

Iniziare quindi ad arrotolare la pasta servendosi della carta forno data in dotazione nella confezione, piegando ben stretto il rotolo che si verrà a creare. Arrotolare il tutto creando sempre con la carta degli intrecci ai lati come fosse una caramella.

Lasciare in frigo a sigillarsi bene per circa 30 minuti. Quindi estrarre e tagliare a fette spesse di circa 2 cm servendosi di una coltello seghettato. Posizionare sulla leccarda del forno rivestita di carta, spennellare ogni girella con l’uovo sbattuto e cuocere a 180° C per circa 15-18 minuti (forno ventilato).

INGREDIENTI cappellacci dolci

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 250 g di ricotta mista
  • Scorza di 1 limone bio
  • 1 uovo intero
  • Sale e pepe qb.

Stendere la sfoglia sul ripiano di lavoro e realizzare con la rotellina da cucina dei quadrati della stessa dimensione di circa 5 cm di grandezza. A parte comporre il ripieno unendo la ricotta, la scorza grattugiata del limone senza la parte bianca, sale e pepe a piacere, mescolare bene fino a creare una crema liscia senza grumi.

Distribuire quest’ultima su metà dei quadrati che poi andranno chiusi a metà e sigillati nei bordi con i polpastrelli in modo che in cottura i cappellacci non si aprano.

Spennellare ogni raviolo con l’uovo sbattuto e infornare nella leccarda del forno rivestita di carta a 180° C per circa 20-22 minuti (modalità ventilata).

INGREDIENTI sacrestani dolci

  • 1 rotolo pasta sfoglia
  • 1 uovo intero
  • 100 g di mandorle a lamelle
  • Zucchero di canna grezzo qb.
  • Pepe qb.

Stendere la sfoglia sul ripiano di lavoro e solo su metà spennellarla con l’uovo sbattuto. Cospargere poi con le mandorle a lamelle ed il pepe a piacere.

Rustici di sfoglia 3 ricetta Pasqua
Sacrestani di sfoglia (Foto di Zozz_Pixabay)

Richiudere la sfoglia portando quella lasciata libera sopra quella con le mandorle. Spremere bene in modo che le due estremità aderiscano l’una sull’altra. Quindi con l’aiuto di una rotellina da cucina creare delle strisce spesse circa 2 cm nel verso più corto.

Quindi con le mani realizzare delle eliche piegando su loro stesse le striscioline che vanno così arricciate e poi messe nella leccarda del forno precedentemente rivestita di carta. Spolverizzare di zucchero di canna e infornare a forno ventilato a 180° per 15 minuti.