Salsa alla rucola, l’accompagnamento perfetto per i secondi di carne. Buona e sana

Per gli amanti di questa verdura, andiamo alla scoperta della realizzazione della salsa alla rucola. Essa riesce a creare una combinazione perfetta con i secondi di carne. Già avete l’acquolina in bocca vero?

salsa alla rucola
salsa alla rucola ( foto di lamiacucinaracconta.blogspot.com da Pinterest)

La rucola è sicuramente una verdura che possiede una valenza doppia: o piace tantissimo o viene odiata per il suo sapore acre ed aspro.

Per gli amanti di essa, oggi vi consigliamo una crema da realizzare tranquillamente ai fornelli di casa con pochi ingredienti e con una velocità d’esecuzione fuori dall’ordinario.

La salsa alla rucola è perfetta sia per accompagnare dei secondi di carne, come petto di pollo o straccetti di manzo, sia per condire un primo di pasta ma anche per crostini da antipasto.

Semplice e veloce da preparare è un ottima e salutare variante alle varie salse acquistabili al supermercato, piene di conservanti e addensanti.

Siete curiose o curiosi di sapere come si realizza la salsa alla rucola? Andiamo a scoprirlo insieme.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Crema di peperoncini, l’afrodisiaco perfetto per San Valentino: la ricetta

Ingredienti e preparazione della salsa alla rucola

Prima di iniziare però vi sono da evidenziare le caratteristiche e i benefici che questa verdura apporta al nostro organismo. Viene infatti consigliata dagli esperti di settore e dai nutrizionisti in svariate diete.

Essa possiede pochissime calorie (circa 25 per 100 grammi ingeriti) e presenta un grande contenuto di acqua, di minerali, vitamine (vitamina C e vitamina K per la precisione) ed è ricca di antiossidanti.

Grazie a ciò riesce a combattere ottimamente i radicali liberi, possiede funzioni che migliorano la qualità della digestione, abbassa la pressione, previene cellule tumorali e rinforza unghie ed ossa.

Insalatona sfiziosa ingredienti
Ciotola con Rucola (Foto di Юлия Усикова per AdobeStock)

INGREDIENTI (dosi per 3\4 persone):

  • 150 g di rucola
  • 30 g di Parmigiano Reggiano Dop
  • 40 g di pinoli
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 pizzico di sale

PREPARAZIONE (circa 20 minuti):

La prima mansione da svolgere è quella di lavare accuratamente la rucola, per evitare l’insinuazione di batteri e per favorire la rimozione di terra e altri agenti, e lasciarla scolare all’interno di uno scolapasta.

In seguito asciugatela con un canavaccio pulito e iniziate a rimuovere tutti i gambi.

Attraverso il soccorso di un robot da cucina, tritate la rucola aggiungendo all’interno del boccale anche i 40 grammi di pinoli. A questo punto unite anche due cucchiai di olio extravergine d’oliva, un pizzico di sale, il parmigiano.

Dopo una rapida mescolate aggiungete anche lo spicchio d’aglio (per dei metodi veloci per sbucciarlo cliccate su quest’articolo). Fate lavorare la macchina finché non avrete ottenuto un composto omogeneo e liquido.

pesto di rucola ricetta
Pesto di rucola (foto da adobestock di denio109)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Salsa alle noci, la ricetta ligure perfetta per un primo coi fiocchi

Rimuovete la salsa dal boccale del robot da cucina e travasatela in una ciotolina. A questo punto la salsa di rucola è pronta per esser portata in tavola e gustata come condimento salutare.

Per quanto riguarda la conservazione invece, potrete riporla in frigo fino a un mese dal primo utilizzo. In questo caso però la scelta consigliata è quella di riempire la ciotola dove vi è posizionata la salsa di olio extravergine d’oliva.