Salsa di peperoni alla curcuma

PREPARAZIONE: 20 minuti COTTURA: 20 minuti
DIFFICOLTA': Facile COSTO: Basso
Salsa di peperoni alla curcuma
LA PREPARAZIONE

INTRODUZIONE

La salsa di peperoni alla curcuma è molto saporita e appetitosa e può essere utilizzata come stuzzicante antipasto oppure per accompagnare piatti di carne. La potete anche usare per condire un buon piatto di pasta: in questo caso le dosi indicate nella ricetta sono per due persone. Se vi piacciono particolarmente i sapori esotici, molto aromatici e originali, aggiungete un cucchiaino in più di curcuma.

 

INGREDIENTI PER 6 PERSONE: 

  • 1 peperone rosso
  • mezza patata grande lessata
  • mezza cipolla rossa di Tropea grande
  • 4 pomodori Piccadilly
  • Sale rosa q.b.
  • 1 cucchiaino di curcuma
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva

 

PREPARAZIONE 

Tagliate a pezzetti la mezza patata lessata. Pelate e tagliate a pezzettini la mezza cipolla rossa di Tropea. Lavate le altre verdure e tagliate a spicchi i pomodori Piccadilly e a tocchetti il peperone rosso dopo averlo privato di gambo, semi e filamenti bianchi.

Versate l’olio extravergine di oliva in una padella antiaderente dai bordi alti. Unite subito la cipolla e i pomodorini. Spolverizzate con il sale rosa e accendete il fuoco.

Mantenendo la fiamma bassa, e mescolando spesso, fate rosolare e appassire la cipolla e i pomodorini. Quindi unite il peperone a tocchetti.

Lasciate cuocere per una decina di minuti sempre a fiamma bassa e mescolando spesso. Se il fondo di cottura dovesse asciugarsi troppo, bagnate al bisogno con un mestolino di acqua bollente o di brodo vegetale bollente.

Aggiungete i pezzetti di patata lessata e il cucchiaino di curcuma.

Mescolate e continuate la cottura per 5 o 6 minuti. Infine spegnete il fuoco e lasciate raffreddare.

Inserite le verdure nel mixer.

Frullate fino ad ottenere una salsa liscia e omogenea.

A questo punto potete spalmarla sopra fettine di pane casereccio, crostini, cracker etc. e servirla. Buon appetito!!!

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post