Salt Bae, nel suo ristorante cena da 161mila euro: guarda lo scontrino!

A giustificare i prezzi sicuramente la qualità eccelsa della carne proposta e la metodologia di conservazione e preparazione messa in atto dallo stesso chef, che è nato come macellaio e ne sa qualcosa.

Salt Bea scontrino cena capogiro dettagli
Salt Bea (Instagram)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

La sua incredibile e famosa maniera di salare i piatti lo precede in giro per il mondo, tanto da aver acquisito in pochissimi anni l’appellativo di Salt Bea.

Parliamo dello chef ed imprenditore turco Nusret Gökçe che è riuscito a far emergere la sua immagine a livello globale per via della sua estrosa capacità di raccontare il mondo della carne in cui è nato e scresciuto.

Lo chef turco ha aperto il suo primo ristorante a Istanbul nel 2010 (dove è stato girato il primo video della salatura con il gomito), poi è stata la volta di Dubai nel 2014, Londra, Marmaris, Gedda, New York, Los Angeles e Miami, anche se l’annovero dei locali con Milano nel 2023 si alza preponderante a 9.

All’interno della carta ci sono carni di ogni tipo. Gli hamburger sono la sua carta vincente e mangiati insieme ad una coca cola 1 solo costa la modica cifra di 125 euro, mentre la Golden Giant Tomahawk, una bistecca XXL avvolta da una foglia d’oro edibile, costa addirittura 1.700 euro!

Forse lo sapevano bene i clienti che si sono recati nei giorni scorsi nel locale di Dubai ordinando una cena a dir poco luculliana…Avete visto il prezzo speso in 14?

Salt Bae pubblica lo scontrino nel suo ristorante: 161mila euro per 14 persone

A giustificare i prezzi sicuramente la qualità eccelsa della carne proposta e la metodologia di conservazione e preparazione messa in atto dallo stesso chef, che è nato come macellaio e ne sa qualcosa.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Inoltre celebre anche la sua mossa di salatura dela carne stessa, in cui fa cadere con una roteazione del polso, il sale prima sul gomito e poi sulla carne. La sua tecnica per condire la carne è diventata virale e sul web sono migliaia di video che lo ritraggono mentre replica con disinvoltura il gesto.

Eppure tutto questo può giustificare una cena da 161mila euro (12mila a testa) per 14 persone servite al tavolo direttamente dal grande chef? Lo scontrino è stato pubblicato direttamente da Salt Bea sui suoi canali con la didascalia (ironica?) a margine “la qualità non è mai cara“.

Durante la cena tutti hanno mangiato la carne, specialità della casa, che il proprietario ha condito e servito al tavolo come si riserva di fare sempre con gli ospiti importanti.

Chef Nusret Gökçe
Chef Nusret Gökçe (Instagram)

Osservando lo scontrino di leggono 315 euro per 5 carpacci di manzo, 1.440 euro per due golden ottoman, 1.180 euro per la golden sirt e 2.360 euro per la golden sirt e infine 85mila euro per cinque bottiglie di vino Petrus, che i commensali non hanno voluto eliminare dalla cena.