Salute dei capelli, consigli utili per ricrescita e anti-caduta

Salute dei capelli, consigli utili per ricrescita e anti-caduta
LA PREPARAZIONE

La caduta dei capelli può essere dovuta a fattori genetici o ambientali e, con il trascorrere degli anni, questo problema si manifesta anche tra i giovani. Ma non tutti sanno che esistono alcuni comportamenti da seguire e che potrebbero aiutare a far crescere i capelli.

Vediamo insieme di cosa si tratta.

1. Vitamina B, C ed E – Il collagene è importante per la pelle e per i capelli e il modo migliore per aumentarne i livelli è consumare cibi ad alto contenuto di vitamina C (arance, fragole, peperoni, ecc). Invece la vitamina E aiuta a garantire l’idratazione del cuoio capelluto, quindi spazio a cavoli, asparagi, mandorle, prugne, pesche e olio di girasole. Le vitamine del gruppo B ringiovaniscono i follicoli e aumenta la crescita dei capelli.

2. Mangiare meno carne – Secondo alcuni studiosi alla base della perdita dei capelli ci sarebbe un’elevata produzione di sebo e i grassi animali possono aumentarne la produzione. Di conseguenza mangiare meno carne è un piccolo incentivo ad evitare la caduta dei capelli.

3. Controllo della tiroide – L’ipotiroidismo può causare la perdita dei capelli, quindi una visita dal proprio medico di fiducia non sarebbe una cattiva idea. Esistono alcune alghe che possono contrastare questo problema alla tiroide, ma in ogni caso è meglio consultare un dottore.

4. Alimenti ricchi di ferro – Il ferro garantisce una buona salute del capello in quanto aiuta i globuli rossi a trasportare ossigeno ai follicoli dei capelli. Questo minerale si trova in alimenti come la frutta secca e le verdure a foglia verde, ma per essere ben assimilato bisogna assumerlo insieme alla vitamina C.

5. Il rosmarino – L’olio essenziale di rosmarino stimola il follicolo e la crescita dei capelli e aiuta la circolazione del cuoio capelluto. Basterà aggiungere qualche goccia di olio essenziale allo shampoo, massaggiare per bene il cuoio capelluto, lasciare agire per qualche minuto e infine risciacquare.

 

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post