Salute del cuore: un integratore può fare ‘miracoli’

Salute del cuore: un integratore può fare ‘miracoli’

Il cuore è probabilmente l’organo più importante del corpo umano e seguire una dieta sana ed equilibrata è uno dei modi migliori per mantenerlo nelle migliori condizioni. Alcuni esperti raccomandano anche di assumere un integratore a base di frutta per tenere sotto controllo la salute del cuore.

Il cuore è responsabile del pompaggio del sangue attraverso il sistema circolatorio, fornendo ossigeno e sostanze nutritive a tutte le parti del corpo e rimuovendo le sostanze di rifiuto. Oltre a un sacco di esercizio è importante mangiare una dieta sana ed equilibrata. Questo consiste nel ridurre lo zucchero e i grassi saturi. Altre vitamine, minerali e integratori a base di erbe hanno anche dimostrato di aumentare la salute del cuore – un integratore in particolare è l’estratto di semi d’uva.

Secondo una review del 2016 di 16 studi clinici pubblicati in Medicina, è stato scoperto che l’estratto di semi di vite ha un impatto benefico sulla pressione sanguigna, in particolare sulle persone più giovani o in sovrappeso. Gli esperti dicono che gli antiossidanti aiutano a proteggere le cellule dallo stress ossidativo, che può restringere i vasi sanguigni e contribuire all’ipertensione.

Uno studio del 2011 della US Yale School of Medicine ha anche rilevato che i semi d’uva aiutano a ridurre la frequenza cardiaca. L’uva è stata riconosciuta come una fonte di benefici per la salute sin dai tempi antichi. I semi d’uva, in particolare, contengono alte concentrazioni di composti antiossidanti come flavonoidi, catechine e proantocianidine. Questi hanno dimostrato di proteggere dai radicali liberi che causano danni e aumentano la capacità del tuo corpo di combatterli.

L’estratto di semi d’uva non deve essere assunto da bambini, donne in gravidanza o che allattano al seno, poiché non ci sono studi sufficienti per stabilire la sicurezza in questi gruppi. Le persone che assumono farmaci per fluidificare il sangue o farmaci per abbassare la pressione sanguigna dovrebbero anche evitarlo, poiché l’estratto di semi d’uva può aumentare l’attività di questi farmaci. Se stai assumendo farmaci anti-ansia o per l’asma, rilassanti muscolari, antidolorifici, farmaci ormonali o antidepressivi, chiedi consiglio al medico prima di prendere l’estratto di semi d’uva.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post