Salvia fritta in pastella

PREPARAZIONE: 5 minuti COTTURA: 15 minuti
DIFFICOLTA': Facile COSTO: Basso
Salvia fritta in pastella
LA PREPARAZIONE

La salvia fritta in pastella è un antipasto molto stuzzicante e croccante da poter preparare. E’ semplicissimo realizzarlo. Vi occorreranno delle foglie di salvia non molto piccole che verranno immerse, poi, in una pastella molto leggera di farina e birra fredda. Non tutti sanno che la salvia ha anche molte proprietà benefiche tra cui quello di curare la sindrome mestruale dolorosa e i disturbi della menopausa.

1

Lavate sotto abbondante acqua corrente fredda le foglie di salvia. Lasciate che si asciughino sulla carta assorbente.

2

In una ciotola unite la farina e la birra a filo. Mescolate con una frusta per ottenere un composto liscio e omogeneo.

3

Aggiungete un pizzico di sale.

4

Scaldate l’olio in una padella dai bordi alti. Immergete le foglie di salvia nella pastella e versatele nell’olio.

5

Scolatele quando risulteranno ben dorate.

6

La vostra salvia fritta in pastella è pronta per essere servita!

Attiva modalità lettura
INGREDIENTI
  • 45 foglie di salvia
  • 100 g farina 00
  • 200 ml birra fredda
  • sale marino q.b

Fai il login e salva tra i preferiti questo post