Sbriciolata al pistacchio di pasta frolla, croccante fuori e cremoso all’interno

La sbriciolata al pistacchio di pasta frolla è una torta croccante fuori e cremoso all’interno. Da preparare è semplicissima

Sbriciolata
Sbriciolata-foto instagram @mamma.cosasimangia

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Per un dessert da leccarsi i baffi dovete per forza preparare la sbriciolata al pistacchio di pasta frolla che è una crostata chiusa cremosa e croccante. Perfetta per la colazione oppure la merenda.

Questo dolce si prepara in poco tempo e facilmente. Si gusta benissimo anche a fine pasto come dessert, è il dessert che nessuno dimenticherà.

Questo dolce è delicato e leggero, a tutti quanti fa impazzire. Vedrete come rimarranno senza parole i vostri ospiti,  èun dolce squisito.

Ingredienti e preparazione della sbriciolata al pistacchio di pasta frolla

Vediamo come preparare in poco tempo e facilmente la sbriciolata al pistacchio di pasta frolla.

Sbriciolata
Sbriciolata-foto instagram @creando_si_impara

INGREDIENTI (4 persone)

  • 200 gr Crema di pistacchi
  • 250 gr Farina
  • 90 gr Burro
  • 50 gr Zucchero a velo
  • 1 Pizzico di sale
  • 1 Uovo medio
  • 1 Bustina di vanillina

PREPARAZIONE (1 ora e 15 minuti)

Come prima cosa, versare nella ciotola la farina, lo zucchero a velo, la vanilina e il sale e con una forchetta mescolare tutti gli ingredienti secchi.

Tirare poi fuori dal frigo il burro e tagliarlo a cubetti e metterlo nella ciotola. Lavorare gli ingredienti e poi unire anche l’uovo e continuare a lavorare tutto. Otterrete un composto sabbioso e poi gli ingredienti diventeranno compatti e otterrete la pasta frolla.

Dividere poi la pasta frolla a metà, una metà metterla tra due fogli di carta forno e stenderla con il mattarello per ottenere uno spessore di mezzo centimetro. La pasta frolla avanzata va coperta con la pellicola trasparente e poi entrambe vanno riposte in frigo per 30 minuti.

Una volta trascorso questo tempo, tirare fuori la frolla dal frigo e poi riporre nella tortiera la pasta frolla stesa lasciando sotto la carta di forno. Rimuovere poi la pasta in eccesso dai bordi.

Sbriciolata pistacchio
Sbriciolata pistacchio-foto instagram @cuciniamo_con_chicca

Versare a questo punto la crema di pistacchi e stenderla con un cucchiaio. Con le mani poi sbriciolare la pasta frolla restante e distribuirla sulla torta per formare un coperchio. Mettere poi la sbriciolata in frigo e lasciarla lì per 30 minuti.

Riscaldare poi il forno statico a 180° e dopo mezz’ora tirare fuori la sbriciolata dal congelatore e metterla subito in forno e cuocere per 25 minuti.