Scaloppine al latte, ricetta cremosa pronta in pochi minuti

Le ricetta delle scaloppine al latte vi sorprenderà per la facilità di preparazione e vi regalerà un secondo piatto ottimo e leggero che piacerà a tutta la famiglia

Scaloppine al latte
Scaloppine al latte (Foto da Pinterest di cucina.fanpage.it)

Le scaloppine di norma sono la via d’uscita per cucinare un secondo piatto all’ultimo momento. Possono essere preparate al vino o alla birra e con i funghi ma questa ricetta prevede l’uso del latte.

Un alimento che piace alla maggior parte dei bambini e degli adulti, un ottimo alleato usato in questo piatto come variante proprio alla bevanda preferita dal dio Bacco.

Questa pietanza può essere consumata anche come piatto unico a pranzo o a cena accompagnato da verdure e pane visto che insieme a questi cibi regala il giusto apporto di proteine, vitamine, carboidrati e fibre.

Per preparare le scaloppine al latte avrete bisogno, oltre alla carne, di semplici ingredienti che troverete nella vostra cucina. Se preferite farle più golose potreste usare la panna da cucina al posto del latte.

Scaloppine al latte, la ricetta facile e veloce

In questa ricetta delle scaloppine al latte usiamo delle tenere fettine di vitello: chiedete al vostro macellaio di fiducia di tagliarvele molto sottili. In alternativa possiamo anche usare i petti di pollo.

Scaloppine al latte
Scaloppine (Foto da Pinterest di magazinelorenzovinci.it)

INGREDIENTI (PER 4 PORZIONI):

  • 800 di carne di vitello
  • 200 ml di latte
  • Farina 00 q.b.
  • 60 g di burro
  • Sale q.b.

PROCEDIMENTO (35 MINUTI):

Il primo passo da compiere è infarinare a una a una le fettine di vitello, avendo cura di togliere la farina in eccesso. Prendete adesso un grosso tegame e metteteci dentro il burro che lascerete sciogliere a fuoco medio.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Carne alla brace, i segreti per farla perfetta. 6 trucchi da sapere

Non appena il burro sarà completamente sciolto aggiungete le vostre fettine di vitello infarinate e procedete alla cottura da un lato e dall’altro a fiamma alta. Salate a vostro piacimento.

A questo punto potete aggiungere i 200 ml di latte (l’equivalente di un bicchiere di plastica usa e getta pieno fino all’orlo). Abbassate la fiamma e continuate la cottura per qualche minuto fino a quando vedrete che il sugo si sarà condensato.

Girate le scaloppine al latte in modo che anche l’altro lato prenda bene il sapore del latte e completate la cottura.

In poche mosse è già arrivato il momento di impiattarle e gustarle ancora calde con un bel contorno di verdure cotte come zucchine o carote.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Bocconcini di vitello alla cacciatora super succulenti. Ricetta della tradizione contadina

Scaloppine al latte
Carne di vitello (Foto da Pixabay di IlonaF)

Chi lo desidera potrebbe anche fare una ricca scarpetta con una bella fetta di pane fresco.