Scaloppine, ma non le classiche: con questo ingrediente saranno speciali!

0
34
Scalppine non classiche
Scaloppine non classiche, ecco come si preparano

Scaloppine, ma non le classiche: con questo ingrediente saranno molto più gustose, ecco di cosa parliamo e qual è il procedimento passo per passo. 

Scaloppine non classiche
Scaloppine, ma non quelle classiche: con questo ingrediente non le avete mai provate, sono davvero speciali, ecco come si preparano passo per passo

Le scaloppine sono un piatto molto gustoso e gradito a grandi e piccoli. Si tratta di un modo alternativo di mangiare il petto di pollo, o anche la carne di vitello, una buona idea quando si vuole preparare una cena un po’ diversa dal solito. Le scaloppine sono molto semplici da fare, perché basta infarinare la carne e poi cuocerle con burro e vino bianco, o anche con olio e limone. Le varianti sono numerose, ma quella che stiamo per proporvi è davvero originale e consiste nell’aggiungere alla preparazione un ingrediente particolare, che renderà il vostro piatto davvero speciale. Siete pronti a scoprire tutti i dettagli?

Scaloppine, ma non le classiche: con questo ingrediente saranno davvero speciali, ecco come si preparano passo per passo

Le scaloppine sono un secondo piatto davvero gustoso e facile da preparare, ideali per una cena in famiglia o tra amici. La ricetta classica la conoscono un po’ tutti, ma quella che stiamo per proporvi è un’originale alternativa, ancora più gustosa! In questa ricetta c’è un ingrediente in più, che renderà il vostro piatto assolutamente speciale: stiamo parlando dello zafferano. Oltre a dare colore al piatto, lo zafferano renderà il gusto della scaloppina davvero unico. Ecco cosa vi serve per preparare la scaloppina allo zafferano:

  • Fette di petto di pollo o di vitello
  • Farina
  • 1 bustina di zafferano
  • Burro
  • Panna fresca
  • Sale
  • Pepe

Per prima cosa battete leggermente le fette di carne, in modo da renderle più morbide, poi infarinatele una ad una e fatele rosolare qualche minuto in padella con il burro, o anche con l’olio, come preferite. Quando saranno colorite su tutti i lati, versate in padella lo zafferano sciolto in un po’ di acqua tiepida e fate cuocere qualche minuto. Quando i liquidi saranno ristretti, aggiungete la panna liquida e fate cuocere ancora qualche minuto. Salate e pepate a piacere e servite le vostre scaloppine. Saranno cremose e soprattutto deliziose!

  • SEGUICI ANCHE SU INSTAGRAM: CLICCA QUI
  • Per essere sempre aggiornato su trucchi e segreti della cucina, CLICCA QUI