Scarpaccia di zucchine, la ricetta della torta salata secondo Benedetta Rossi

La scarpaccia di zucchine è una torta salata sottile tipica della Versilia, croccante e scrocchiarella scopriamo la ricetta di Benedetta Rossi.

scarpaccia di zucchine ricetta
Scarpaccia di Zucchine (foto da Fattoincasadabenedetta.it)

GLIA RTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

La scarpaccia di zucchine è una torta sottile piatto tipico della zona della Versilia, nello specifico siamo a Camaiore. Si tratta di una ricetta fatta di ingredienti semplici come farina, zucchine appunto, cipolle e olio; insomma un piatto contadino che però sa conquistare i palati di tutti nella sua semplicità.

Facilissima da preparare, la scarpaccia di zucchine è ottima sia come antipasto sfizioso sia come merenda scrocchiarella da condividere con gli amici. Ne esiste anche una versione dolce, tipica invece di Viareggio, ma come detto andremo a vedere come la cuoca marchigiana più amata della TV, Benedetta Rossi, prepara la scarpaccia di zucchine.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Scarpaccia di zucchine salata

Benedetta Rossi non ha certo bisogno di presentazione e, quindi, senza troppi indugia andiamo a vedere la sua ricetta della scarpaccia di zucchine salata.

scarpaccia di zucchine salata
Zucchine a rondelle (foto da pexels di polina kovaleva)

INGREDIENTI

  • 3 zucchine
  • 8 fiori di zucca
  • 4 cipollotti freschi
  • 90 g di farina 0
  • 40 g di farina di ceci
  • 2 cucchiai di olio evo
  • Sale e pepe qb.

PROCEDIMENTO (circa 40 minuti)

Dopo aver lavato le zucchine e averle private delle estremità, tagliamole a rondelle abbastanza sottili, sminuzziamo i fiori di zucca e i cipollotti freschi. Trasferiamo il tutto in una ciotola, aggiungendo anche il sale, copriamole e lasciamo riposare in frigo per 2 ore.

Una volta che le verdure avranno rilasciato l’acqua di vegetazione, utilizziamo il liquido per preparare un pastella e aggiungendo le farine, sale, pepe e olio evo, quindi mescoliamo fino ad ottenere un composto cremoso, se necessario possiamo aggiungere un altro po’ di acqua. Infine aggiungiamo anche le zucchine.

Ungiamo una teglia 35×25 e versiamo il composto al suo interno, aggiungiamo ancora un filo di olio e con le mani stendiamo uniformemente il composto fino a formare uno strato sottile ma compatto.

farina di ceci
Farina di ceci (foto da Adobestock)

Lasciamo cuocere in forno preriscaldato a 190° per 30 minuti o comunque fino a quando non si sarà formata un crosticina dorata.