Schiarire i capelli? E’ possibile con questi 3 ingredienti di cucina

0
103
capelli schiariti
Foto di 99mimimi da Pixabay

Schiarire i capelli? Vi presentiamo tre ingredienti da trovare in cucina che ci aiuteranno a schiarire le nostre chiome con risultati decisamente naturali 

miele
Foto di Дарья Яковлева da Pixabay

 

I capelli rappresentano uno dei primi dettagli che notiamo in una persona. Non solo per il loro modo di esprimersi in quanto ricci, mossi, lisci o cortissimi, ma anche per i loro colori. C’è chi preferisce tingere i propri capelli spesso, sperimentando diverse gradazioni più o meno naturali oppure osando con colori forti, energici come il verde, il blu, il rosa. Ma se volessimo schiarirli mantenendo però il nostro colore di base con prodotti che rispettino il capello? E’ possibile, con qualche ingrediente riposto in cucina

 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Schiarire i peli con acqua, limone e bicarbonato

Cannella, limone e birra: potere ‘culinario’ e tintorio

Biscotti alla cannella, torta al limone ed una birra ghiacciata quando fa caldo. Tutti noi abbiamo almeno una volta gustato delle prelibatezze con questi 3 ingredienti. Ma se vi dicessi che questi ingredienti non servono solo ad insaporire i nostri piatti, ma a schiarire anche i capelli? In passato, molte donne ma anche parecchi uomini amavano giocare con ingredienti naturali per schiarire o scurire i propri capelli. Pensate che nell’epoca della caccia alle streghe, molte donne nate con i capelli rossi venivano spesso giustiziate perché considerate tali ed a stretto contatto con il male, quindi per poter sopravvivere, scurivano i loro capelli con terre, fanghi, foglie di tè nero e caffè. Ma se volessimo schiarirli un po’ senza ricorrere a decolorazioni e tinte? Vediamo qualche trucchetto interessante.

Schiarire con il limone: Il limone rappresenta un ottimo metodo per schiarire i propri capelli e ve lo consigliamo in questi ultimi giorni di sole e di caldo. Non va mai usato da solo in quanto carico di sostanze acide che andrebbero a seccare eccessivamente il capello, diluito con acqua darà degli ottimi risultati. E’ particolarmente indicato per chi possiede già una base chiara come un biondo cenere, un biondo scuro o un castano molto chiaro. Unire il succo di due limoni in un bicchiere d’acqua, massaggiare su tutto il cuoio capelluto comprese le radici del capello e lasciare asciugare per circa 30/40 minuti al sole. Vedrete che già dopo due applicazioni, i vostri capelli avranno dei riflessi più chiari molto naturali!

Riflessante alla cannella: questa spezia amata da molti, non solo ha un potere schiarente, ma dona anche dei riflessi rossastri ai nostri capelli. Indicata per chi ha delle basi naturali medio – scure come castano chiaro, castano medio o scuro, basterà aggiungerne un po’ alla vostra maschera per ottenere in poche applicazioni dei risultati soddisfacenti. Applicate due volte alla settimana la vostra maschera preferita con l’aggiunta di due cucchiaini di cannella in polvere. Potete aggiungere un cucchiaio di miele per ammorbidire il capello, donare lucentezza ed intensificare il potere schiarente.

Bagnare con la birra: questa bevanda è indicata sia per chi ha i capelli scuri, sia per chi li ha chiari, schiarendo in base al proprio colore naturale. Basterà bagnare la parte che si desidera schiarire con la birra e tenere in posa per circa 50 minuti. Risciacquare con acqua e procedere al lavaggio. Per chi ha i capelli biondi, donerà dei riflessi dorati molto luminosi, per chi ha i capelli scuri, schiarirà di circa 1 tono, 1 tono e 1/2, conferendo riflessi castano/rossastri. Provate anche voi a schiarire i capelli con questi ingredienti economici e super efficaci!