Due secondi economici perfetti per Pasqua. Non rinuncerai al gusto

Volete sapere come mangiare bene durante le feste spendendo poco? Ecco 2 ricette economiche per preparare dei secondi piatti gustosissimi perfetti per il menù di Pasqua. Scopriamo di cosa si tratta.

ricette economiche secondi piatti pranzo Pasqua
Pranzo con amici (Foto NDABCREATIVITY AdobeStock)

LE RICETTE PIU’ BUONE DI OGGI

Pasqua è sempre più vicina e questa è l’ultima settimana per pensare al menù ed avvantaggiarsi con la spesa per non ridursi all’ultimo momento.

Quest’anno sarà una Pasqua all’insegna del risparmio un po’ per tutti e se avete molti ospiti a pranzo, non preoccupatevi! Ci sono tantissime ricette per realizzare piatti deliziosi senza spendere una fortuna.

Oggi vi vogliamo proporre due ricette economiche per dei secondi piatti squisiti e perfetti per il menù di Pasqua. Siete curiosi? Non vi resta che proseguire nella lettura.

Menù di Pasqua: ricette economiche per secondi piatti saporiti

Se state pensando al menù di Pasqua e non volete spendere molto, ecco le ricette economiche per dei secondi piatti semplici ma gustosissimi.

ricette economiche menù Pasqua secondi piatti
Seppia ripiena di verdure (Foto effebi77 AdobeStock)

Seppie ripiene di verdure: ricetta e procedimento

Per il secondo piatto di pesce vi basterà procurarvi delle seppie già pulite, melanzane, zucchine, mozzarella, patate, pomodorini ciliegino, misto per soffritto.

Lavate e tagliate tutte le verdure a pezzetti piccoli. Fate rosolare con l’olio extra vergine d’oliva il misto per soffritto (sedano, carote, cipolla) per qualche minuto.

Appassito il misto, inserite le verdure e i pomodorini a cubetti e cuocete per circa 6 minuti. Aggiustate di sale e pepe e spegnete il fuoco.

Ora, riempite le seppie con il mix di verdure, un pezzo di mozzarella e sistematele su una teglia rivestita con carta da forno. Spolverate sulla superficie del pangrattato e spezie a piacimento.

Irrorate con olio extra vergine d’oliva ed infornate a 180° per circa mezz’ora. Trascorso il tempo, le seppie saranno pronte per essere servite e gustate. Poche e semplici mosse per un piatto squisito ed economico.

Scaloppine al profumo di limone: ricetta e procedimento

Se, invece, apprezzate di più la carne, potete realizzare la ricetta degli involtini di pollo, degli involtini alla birra oppure quella delle scaloppine al profumo di limone.

Acquistate dal vostro macellaio di fiducia le fettine di carne. Potete prendere sia quelle di manzo che di vitello. Infarinatele e cuocetele in una padella antiaderente con un po’ di burro.

Nel mentre, spremete il succo di un paio di limoni, filtratelo con un passino e mettetelo da parte. Grattugiate anche la scorza dei limoni evitando la parte bianca.

Quando le fettine saranno belle rosolate su entrambi i lati, versate il succo di limone filtrato e cuocete finché non si sarà formata una cremina deliziosa.

ricette economiche secondi piatti menù Pasqua
Scaloppine al limone (Foto enzo4 AdobeStock)

A cottura ultimata, preparate le porzioni, guarnite le fettine con la scorza del limone grattugiato a servite.

Buon appetito a tutti!