Sedano, se lo mangi con regolarità hai importanti benefici sul tuo corpo

Oltre ad essere un amico fidato della linea in quanto alimento poco calorico, il sedano se viene mangiato con regolarità apporta numerosissimi benefici al corpo. Scopriamo insieme quali sono.

sedano benefici
Sedano, i benefici per il corpo (Canva)

LE RICETTE PIU’ BUONE DI OGGI:

  1. Risotto alla zucca con ingrediente segreto: trucco dei grandi per farlo cremosissimo
  2. Pollo e patate in padella, ci sono tanti trucchi che non conosci: ti spieghiamo come fare
  3. Biscotti morbidi cacao amaro e caffè: una vera tentazione per iniziare al meglio la giornata

Il sedano è un alimento perfetto da implementare all’interno della propria dieta e del proprio regime alimentare in quanto si tratta di un ortaggio altamente ipocalorico (appena 16 calorie ogni 100 grammi).

La sua pianta cresce spontanea nelle zone erbose e paludose raggiungendo anche gli 80\90 cm di altezza. La sua composizione è formata da diversi segmenti dentellati, da numerose foglie all’estremità e da un gambo carnoso.

Mangiare questo cibo in modo assiduo comporta una fila infinita di benefici per il nostro corpo: andiamo a scoprire insieme quali sono.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Sedano, se lo mangi con regolarità hai importanti benefici sul tuo corpo

Alcuni recenti studi hanno evidenziato diverse virtù molto interessanti per quanto riguarda l’apparato digerente: innanzitutto esso diminuisce la produzione di acidi gastrici e dunque risulta molto consigliato per chi soffre di gastrite o di reflusso gastro-esofageo.

benefici sedano
Benessere della pancia (Canva)

Inoltre il sedano è uno dei diuretici più potenti al mondo; questo avviene poiché nell’ortaggio in questione sono presenti elevati quantitativi di potassio e di acqua.

Oltre a facilitare le funzioni digestive poi effettua anche un’azione molto rilevante contro il meteorismo e dunque contro i gas intestinali.

Infine, se consumato regolarmente, favorisce il benessere di tutto l’apparato cardiovascolare abbassando la pressione sanguigna, contrastando il colesterolo alto e decrementando i rischi di patologie in relazione al cuore.

Quanto sedano mangiare al giorno?

Questo alimento può essere mangiato da solo a crudo, come spuntino di metà mattinata magari per interrompere i richiami della fame, oppure inserito in ricette come zuppe, minestroni, sughi o brodo.

La porzione giornaliera consigliata dai massimi esperti di settore si aggira intorno ai 200 grammi, ovvero 2 o 3 coste. Con tali quantitativi potrete approfittare di tutti i benefici descritti precedentemente.

quanto sedano mangiare al giorno
L’alimento cardine dell’articolo (Canva)

Infine per quanto riguarda le controindicazioni, sconsigliamo questo alimento a tutti coloro che abbiano sviluppato un’allergia avversa ad esso ed a coloro che soffrono di insufficienza renale cronica a causa dell’alto contenuto di potassio.