Semifreddo agli amaretti. Il dolce dell’estate di cui non potrai fare a meno

Con il caldo di questi giorni un’idea geniale è quella di preparare dei dolci che non necessitano della cottura in forno, come questo dolce davvero godurioso.

Semifreddo amaretti ricetta estiva facile veloce
Semifreddo amaretti (Foto di pastel100 da Pixabay)

L’abbinata semifreddo e amaretti è vincente nel nostro Paese e quindi l’idea che proponiamo è di creare un dolce che unisca questi ingredienti ma che risulti anche di facile esecuzione e senza la necessità di usare il forno.

Se si vuole gustare un’alternativa invitante al solito gelato il semifreddo agli amaretti è proprio quello che ci vuole. Simile ad un gelato ma con il vantaggio che si può preparare a casa senza l’utilizzo della gelatiera. Un fine pasto o una merenda perfetta pronta ad aspettarvi una volta tornati a casa dal lavoro o dalla spiaggia.

Ingredienti e preparazione del semifreddo agli amaretti

Si tratta di una preparazione molto semplice a prova anche dei cuochi meno rodati. Partiamo però dalle basi, ovvero dagli ingredienti che ci serviranno per realizzare la nostra torta.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da i piatti del buonumore (@ipiattidelbuonumore)

INGREDIENTI

  • 200g panna per dolci già zuccherata
  • 2 albumi
  • 20g di acqua
  • 35g zucchero semolato
  • 20 amaretti
  • Per decorare: Nutella qb. e amaretti sbriciolati

PREPARAZIONE

Per preparare il semifreddo al caffè come prima cosa bisogna montare la panna fredda da frigo in una ciotola capiente. Poi si passa a far sciogliere su di un pentolino l’acqua con lo zucchero fino a che non ha raggiunto i 121 gradi di temperatura servendosi di un termometro da cucina.

A parte montare gli albumi che devono risultare non completamente compatti e sodi, il consiglio è terminare l’operazione qualche secondo prima. Unire a questi il composto a base di acqua e zucchero e continuare a mescolare con le fruste.

Non perderti –> Friggitelli ripieni: la ricetta leggera e gustosa che vi farà impazzire

Con l’aiuto di un mixer sbriciolare gli amaretti e poi unirli al resto degli ingredienti, mescolare dall’altro verso il basso con l’uso di una frusta.

Potrebbe interessarti anche –> Bruno Barbieri, i suoi preziosi consigli per fare la spesa: come cambiare il vostro frigorifero

Versare il tutto all’interno di una tortiera del diametro di 18-20 cm precedentemente foderata e poi riporre in frigo almeno per 6 ore. Una volta ritirato guarnire il semifreddo con amaretti e Nutella a piacimento. È possibile anche porzionare il composto in formine monoporzione più piccole invece che la tortiera.