Senza zuccheri aggiunti, solo frutta di stagione: prova questo tortino fichi e more, superlativo!

Senza zuccheri aggiunti o dolcificanti, si usa solo la dolcezza naturale della frutta matura di stagione, vediamo come preparare questo tortino di fichi e more in pochi minuti e senza fatica. 

Tortino di more e fichi ricetta estiva senza zuccheri aggiunti
Tortino di more e fichi (Foto di teleginatania AdobeStock)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Tra i frutti estivi che stiamo vedendo com maggiore frequenza sui banchi del mercato (e nei nostri giardini) anche i fichi, fonte inestimabile per le ricette dolci e salate di questo periodo.

Sono composti in questo modo (per 100 g di prodotto): Acqua: 81,9 g, grassi: 0,2 g, kcal: 51, proteine: 0,9 g. Sono ovviamente dolcissimi visto la presenza massiccia di fruttosio naturale (mentre i fichi secchi offrono circa 282 calorie ogni 100 g), ma hanno anche moltissimi benefici per la salute umana.

Solo per citarne alcune, hanno:

  • Proprietà antinfiammatorie e antiossidanti;
  • Valido aiuti contro la stitichezza e la costipazione;
  • Aiutano contro i picchi di glicemia e colesterolo alti. Ovvero migliora i livelli ematici di colesterolo totale;
  • Aiuta la digestione.

Li avete mai associati alle more? Oggi vi prepariamo un tortino estivo con fighi e more davvero invitante, senza zuccheri aggiunti e additivi. Vediamo passo passo come farlo in pochi minuti.

Ingredienti e preparazione del tortino ai fichi e more, ottimo senza zucchero e additivi aggiunti

Lo sciroppo di riso usato in questa ricetta è fatto con riso cotto. Il processo di fabbricazione si basa sull’uso di enzimi che convertono l’amido di riso in zuccheri. Lo si trova facilmente in tutti i supermercati (iper) d’Italia ma anche online.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Tortino di more e fichi ricetta estiva senza zuccheri aggiunti
Tagliare i fichi (Foto di jovannig AdobeStock)

INGREDIENTI

Per la base: 

  • 300 g di farina 00
  • 6 g di lievito naturale per dolci
  • 60 g di olio di semi di girasole
  • 1 cucchiaio di sciroppo di riso
  • Sale un pizzico
  • Buccia di limone bio
  • Acqua fredda qb.

Per la copertura:

  • 60 g di sciroppo di riso
  • 60 g di olio di cocco freddo
  • 130 g di farina 00
  • Fichi e more fresche qb.

PREPARAZIONE (circa 75 min)

In una ciotola capiente unire l’olio di cocco, farina setacciata e sciroppo di riso. Mescolare con le mani fino a ottenere una sorta di impasto sabbiato che dopo circa 5 minuti di lavorazione deve risultare molto friabile. Lasciare riposare in frigo 30 minuti.

In un’altra ciotola mescolare invece la farina, la buccia grattugiata del limone, sale, lievito. Mescolare con le mani per qualche minuti fino ad incorporare gli ingredienti.

Aggiungere quindi anche lo sciroppo di riso, olio e poco alla volta anche l’acqua fredda, sempre incorporando tutti gli ingredienti per ottenere un composto liscio ma molto morbido al tatto e facile da malleare.

Oleare una teglia tonda da 22 cm e poi cospargerla di farina (togliere l’eccesso).  In alternativa potete usare anche la carta forno molto più pratica. Stendere impasto e alzare leggermente i bordi sempre compattando bene per evitare che la pasta si stacchi durante la cottura.

Bucare il fondo con la forchetta e riempire tutta la superfice con ficchi freschi tagliati e fette sottili e le more pulire sotto l’acqua corrente. Cospargere come una sbriciolata ora la copertura che avevate messo in frigo a riposare.

come raffredda forno sportello aperto chiuso
Forno di casa (alexandre zveiger da Adobe Stock Photo)

Cuocere a 180° C per 35 minuti in modalità statica. La torta è cotta quando la superfice diventa ambrata e il profumo invade la cucina. A piacere servire con un tocco di zucchero a velo spolverato prima di portare in tavola.