Sformato di zucca: il piatto dell’autunno, saporito e nutriente. Lo amano tutti

Lo sformato di zucca, ricco e dal gusto pieno e ben armonizzato, rispecchia perfettamente il mood della stagione e porta in tavola bontà e nutrimento. Si realizza in pochi passaggi ed è sempre apprezzatissimo.

sformato zucca ricetta
Sformato di zucca (Pinterest – cucina.fidelityhouse.eu)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Addio alla Porchetta d’Ariccia Igp, tolta dal mercato: il motivo ha fatto infuriare i consumatori
  2. Chili con carne fatto in casa, la ricetta super semplice per un piatto etnico
  3. Rose del deserto, i dolcetti dal nome evocativo, deliziosi e semplicissimi da fare

È un vero piacere, una gioia per il palato, assaporare lo sformato di zucca. Piatto pieno di gusto, con il dolce sapore della zucca in abbinamento ad altri ingredienti che insaporiscono tutto l’insieme, risulta davvero molto invitante e appetitoso.

Per non parlare dell’effetto filante dato dal formaggio che lo rende un piatto che a pieno diritto può rientrare nell’ambito del comfort food, di quei cibi che regalano una profonda sensazione di benessere.

Ma oltre ad essere squisito per il palato è anche abbastanza nutriente, con la zucca protagonista e le sue proprietà che apportano numerosi benefici al nostro organismo.

La zucca è un alleata preziosa per la nostra salute, ricca com’è di antiossidanti, che aiutano a contrastare l’invecchiamento cellulare.

Contiene anche folati e vitamine, tra cui la C, la A e la E sono quelle presenti in misura maggiore. Il consumo di zucca aiuta a fortificare il sistema immunitario, favorisce la salute degli occhi e della pelle. Sono davvero tanti i benefici che possiamo trarre da questo ortaggio dal colore così allegro.

Lo sformato si compone di zucca a fette in una stratificazione alternata da speck, che insaporisce con la sua nota spiccatamente sapida, e mozzarella, ma anche Parmigiano, per un effetto saporito, scioglievole e filante davvero irresistibile.

Ingredienti e preparazione dello sformato di zucca

In alternativa alla mozzarella si può inserire anche un altro formaggio. È importante che sia a pasta filata per garantire l’effetto filante. Va bene anche la Provola o la Scamorza, anche se bisogna considerare che l’aroma sarà più sapido e forte.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

sformato zucca ricetta
Zucca (foto di stevepb da Pixabay)

INGREDIENTI (per 4 persone)

  • 700 g di zucca pulita
  • 250 g di mozzarella
  • 150 g di speck
  • 50 g di Parmigiano Reggiano Dop grattugiato
  • Sale q.b.
  • Noce moscata q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.

PREPARAZIONE (35 minuti circa)

La prima cosa da fare è sbucciare la zucca, pulirla eliminando i semi e i filamenti interni e tagliarla a fette ricavandone la quantità indicata.

Le fette devono essere abbastanza sottili e possibilmente tutte uguali in modo che la cottura avvenga uniformemente.

Si passa subito a comporre lo sformato che poi cuocerà tutto interamente in forno. Quindi prendere una pirofila e irrorarla con un filo d’olio.

Poi, formare un primo strato adagiando una parte di fette di zucca. Spargere un pochino di sale e subito dopo sistemare sopra alcune fettine di speck.

Versare poi un pò di mozzarella tagliata a cubetti e cospargere con un pò di Parmigiano grattugiato. Proseguire con l’alternanza di questi strati fino all’esaurimento degli ingredienti. 

Lo strato finale deve essere di zucca e di mozzarella per ottenere una superficie che poi verrà ben gratinata.

A questo punto non rimane altro che infornare e cuocere in forno preriscaldato statico a 180° per 25 minuti circa.

sformato zucca ricetta
Speck (Foto di Richardthelion da Pixabay)

Una volta che lo sformato è pronto, dopo averlo estratto dal forno, attendere che si intiepidisca prima di tagliarlo in porzioni e prelevarlo per impiattare, per non rischiare di romperlo. Gustare caldo e con il buonissimo effetto filante.