Shish kebab fatti in casa


PRESENTAZIONE

Il kebab (in italiano “carne arrostita”) è un piatto tipico dei Paesi arabi costituito da carne di agnello, montone, pollo o manzo, ma mai di maiale, poiché il consumo di carne suina è severamente vietato nei territori islamici. Di seguito vi proponiamo la ricetta del “shish kebab”, spiedini che possono essere preparati anche con pesce o pollo su bacchette di metallo o di legno.

ThinkstockPhotos-466993792

INGREDIENTI

  • Un cosciotto d’agnello disossato
  • 5 cucchiaini di olio extravergine d’oliva
  • Uno spicchio d’aglio
  • Il succo di mezzo limone
  • 250 gr yogurt greco
  • Sale q.b.
  • Pepe di cayenna q.b.
  • 4 pezzi di pane pita
  • Un pizzico di zucchero
  • 500 gr pomodori

PROCEDIMENTO

Amalgamate olio, aglio schiacciato e succo di limone e marinate la carne a pezzettini per 5-6 ore in frigorifero, coprendo con pellicola trasparente. Ogni ora date una girata.

Trascorse le 5-6 ore infilate i pezzetti di carne sugli spiedini e cuocete al grill (o sul carbone) per una decina di minuti girando gli spiedini di tanto in tanto in modo da vere una cottura omogenea. Spennellate con la marinata almeno un paio di volte.

Intanto mescolate sale e pepe di cayenna allo yogurt, tostate il pane pita, affettatelo e uniteci i pomodori con un pizzico di zucchero.

Una volta pronti gli spiedini conditeli con sale, pepe di cayenna e versate lo yogurt.

 

 

 

Tags:






Altre Ricette Buonissime

Commenta