Si può congelare il riso? La risposta che non ti aspetti

Si tratta di un trucco assurdo che rivoluzionerà la vostra quotidianità domestica facendovi risparmiare moltissimo tempo dietro i fornelli. Se non ci credete ve lo spieghiamo di seguito.

Si può congelare riso?
Riso in contenitore ermetico (Foto di poko42 Pixabay)

I PEZZI PIU’ LETTI DI OGGI:

L’Italia è il primo Paese europeo per superfici coltivate a riso (circa il 50% del totale europeo) e produzione di riso (ancora circa il 50% del totale europeo). Un dato stupefacente se si pensa che sia la pasta il principale alimento amato dalle famiglie.

Ne abbiamo parlato abbondantemente nell’articolo “Che differenza c’è tra il riso integrale e quello raffinato?“, in cui davamo notizia che al momento esistono 22 varietà riconosciute anche se da sempre le più acquistate sono il Vialone Nano, Arborio e Carnaroli.

Negli ultimi anni però si stanno diffondendo anche altre tipologie di riso, soprattutto quello indonesiano e giapponese, che, merito anche della cucina nipponica e asiatica sempre più dilaganti, iniziano anche a premere sul nostro tipo di coltivazione agricola.

A proposito del riso giapponese Shiro Gohan, sta circolando sul web una ricetta velocissima che prevede il suo congelamento in freezer. Un’assurdità? No, affatto. Un trucco per risparmiare tempo e dedicarsi ad altro nel frattempo.

Congelare il riso giapponese si può, ecco come fare

Attenzione però! Non provate a replicare l’esperimento con Vialone Nano, Carnaroli o Arborio. Ne uscirebbe un mappazzone pronto per essere buttato.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

risotto al formaggio e aceto balsamico ricetta gourmet
Riso (foto di Brent Hofacker AdobeStock)

Per prima cosa serve inserire il riso nella risottiera cuociriso con due dita di acqua superiore allo strato di riso inserito. Avviare la cottura che procederà in autonomia per circa 10 minuti.

Questa varietà di riso giapponese si può fare anche senza la cuociriso. Basta coprire il riso con circa due dita d’acqua in un pentolino, aspettare il bollore a fuoco medio, tappare con il coperchio e cuocere per una ventina di minuti a fuoco bassissimo senza mai scoperchiare la pentola.

Quando il riso è pronto, ancora caldo inserirlo in una busta ermetica, sigillare bene e riporlo in frigo. Quando serve scongelarlo, basta inserirlo nel microonde per 1 minuto a 600 W.

Si può congelare riso?
Risottiera cuociriso (Foto dal web)

Estrarlo e riporlo in un piatto dove prima va sgranato e poi amalgamato con 1 cucchiaio di acqua tiepida. Ricoprirlo con della pellicola alimentare lasciando scoperti i bordi, reinserlo in microonde per 2 minuti a 600 W, prima di portarlo in tavola per mangiarlo come appena cotto.