Simone Rugiati messo da parte: alle redini di “Food Advisor” noto concorrente di “Matrimonio a prima vista”

Lo chef toscano ha trovato un degno sostituto che a breve lo sostituirà in tv in uno dei suoi format di punta e tra i più amati. Curiosi di scoprire di chi si tratta?

Simone Rugiati sostituito da Marco Rompietti "Food Advisor"
Simone Rugiati in pianto (Foto Instagram)

Lo chef Simone Rugiati questa sera torna in tv con la seconda stagione di “L’Italia a Morsi al Ristorante” che lo vedrà andare in giro per la Penisola alla ricerca delle materie prime che poi finiscono sulle tavole delle cucine di alcuni dei locali più amati dai commensali di ogni età.

Simpatico e irriverente conquista il pubblico con la sua aria bonaria ed il modo a volte fin troppo diretto di raccontare piatti, ricette e il sentimento popolare che gli è così familiare.

Lui è stato anche a lungo il volto del programma “Food Advisor” che scovava in ogni città alcuni dei localini tipici dove gustare un determinato piatto/finger food a cui dava un giudizio finale che alzava o abbassava la graduatoria fino all’esito finale e la decretazione del vincitore.

Pare però che sia giunto per lui il momento di appendere la paletta al chiodo e farsi da parte, è arrivato un suo degno successore che sui social gli sta dando non poco filo da torcere. Vediamo di chi si stratta.

Marco Rompietti di “MARV” nuovo successore di Rugiati?

Avete capito, si tratta del content creator Marco Rompietti, ex concorrente di “Matrimonio a prima vista Italia” 2019 che era stato sposato per contratto alla sconosciuta Ambra Radicioni.

Simone Rugiati sostituito da Marco Rompietti "Food Advisor"
Marco e Simona (Foto Instagram)

Oggi lui è felicemente fidanzato con Simona Tosti, un’infermiera in pianta stabile presso l’azienda ospedaliera Santa Maria di Rieti, città natale dove vive Marco.

La coppia è super affiatata e non smette di spostarsi per gite fuori porti e weekend romantici nel Centro Italia. Pochi giorni fa si sono recati ad Ascoli Piceno per un tour enogastronomico all’insegna delle ricerca delle olive ascolane più buone della zone proprio replicando il programma “Food Advosor” di Rugiati.

Il video pubblicato dal Rompietti racconta i momenti principali della giornata descrivendo nel dettaglio gli assaggi, i commenti a caldo e la graduatoria stilata fino alla votazione che ha portato a scegliere il vincitore assoluto.

La nostra caccia all’oliva ascolana perfetta riassunta in questo video 🫒♥️ Premessa: erano tutte buonissime, ma una scelta andava fatta 😎 Spoiler: @dicaduca_ap ci avete fatto godere 😍”

Tra i locali presi in esame trovano nella loro personale classifica dunque:

  • Dica Duca
  • Agorà
  • 180°
  • Antica Osteria Asc.
  • I migliori
  • Siamo fritti

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Marco Rompietti (@marcorompietti) 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Simone Rugiati dà l’annuncio che tutti aspettavano: countdown all’8 febbraio

Molti fan del giovane hanno scritto a margine del post video che potrebbe davvero entrare in tv come conduttore, magari proprio del noto programma dello chef fiorentino.

Chissà se la richiesta verrà presa in considerazione e la direzione artistica vedrà mai il video di Marco in cui per un giorno si è sentito come un personaggio dello spettacolo in grado di influenzare gusti e desideri della community a casa che lo segue sempre con grande affetto.