Smettere di russare: la NASA consiglia una pianta in stanza

Smettere di russare: la NASA consiglia una pianta in stanza

di Ivana Tramontano

Smettere di russare è più facile a dirsi che a farsi, ma una pianta di ananas potrebbe aiutare a combattere il problema secondo la NASA. Ma questa pianta può veramente smettere di far russare di notte?

Non c’è niente di più fastidioso di addormentarsi, solo per essere svegliati da un suono forte dal lato del letto del tuo partner. Secondo uno studio, ben il 45% degli inglesi soffre di russamento. Ma una pianta di ananas potrebbe ora risolvere il problema.

Secondo gli studi della NASA, le piante di ananas producono ossigeno e migliorano la qualità dell’aria durante la notte. Questo, a sua volta, aiuta a favorire un sonno migliore (e più tranquillo). Per chi ha la fortuna di dormire tutta la notte senza il disturbo del russare, la pianta è un’aggiunta chic alla casa che è facile da curare e aggiunge un tocco tropicale a qualsiasi stanza.

La pianta di ananas non è l’unica opzione disponibile se desideri smettere di russare. Le linee guida prevedono di mantenere il peso forma e seguire una dieta salutare; evitare di dormire sulla schiena, in quanto la tua lingua, il mento e l’eventuale tessuto adiposo sotto il mento possono rilassare e schiacciare le vie respiratorie; evitare l’alcol prima di andare a letto: l’ alcol fa rilassare i muscoli più del solito e può favorire il collasso della gola durante la respirazione; ridurre o fare a meno del consumo di tabacco; mantenere libero il naso: espira attraverso il naso piuttosto che la bocca e usa pastiglie antistaminiche o spray nasale se soffri di allergie.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post