Smetti di fumare? Il seno diventa più grande

Smetti di fumare? Il seno diventa più grande

Non è un mistero che il fumo nuoce gravemente alla salute. Smettere di fumare arreca grandi benefici, tra cui far crescere il seno alle donne. Sembrerebbe una bufala, ma è uno studio scientifico portato avanti dall’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano.

Togliersi il viziaccio delle sigarette comporta molti vantaggi al nostro organismo. Dopo alcune ore, ad esempio, l’ossigenazione del sangue torna ai valori normali, mentre sono necessarie 24 ore affinchè si riduca l’alitosi e i polmoni iniziano ad accumulare minori quantità di muco e catarro. Dopo sette giorni migliora il senso del gusto e dell’olfatto, dopo qualche settimana si assume un colorito più roseo, in meno di un anno si riduce il rischio di contrarre malattie cardiovascolari. Ma occorrono 10 anni per far sì che il rischio di tumore al polmone si riduca del 50%, motivo per cui è importante smettere di fumare il prima possibile.

Ma tra i vantaggi dello smettere di fumare c’è anche un aumento del volume del seno.

Qualcuno potrebbe pensare che questo effetto sia dovuto al conseguente aumento di peso. Ma non è così, perchè l’80% delle donne che ha smesso di fumare non è ingrassata. Secondo alcuni ricercatori l’aumento del volume del seno sarebbe da collegare all’influenza che il fumo ha nei confronti del metabolismo degli ormoni sessuali femminili, in particolar modo dell’estradiolo.

Inoltre smettere di fumare aiuta a sopravvivere più a lungo in caso di diagnosi di tumore al seno. Secondo uno studio pubblicato sul Journal of Clinical Oncology  le donne che smettono di fumare aumentano la loro sopravvivenza al cancro del 33%. Inoltre le fumatrici, anche dopo la diagnosi di una neoplasia, hanno maggiori complicanze, tra cui danni ai polmoni in caso di radioterapia e una ripresa molto più lenta rispetto a chi decide di rinunciare al fumo.

 

 

Condividi sui social
Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post