Sofficini

PREPARAZIONE: 20 minuti COTTURA: 20 minuti
DIFFICOLTA': Facile COSTO: Basso
Sofficini
LA PREPARAZIONE

 

1

Prendete una casseruola dal fondo spesso e fate bollire il latte insieme al burro e al sale. Quando il latte avrà raggiunto il punto di ebollizione togliete la casseruola dal fuoco e unite la farina setacciata. Mescolate energicamente il tutto con un cucchiaio di legno e lasciate intiepidire.

2

Con l’impasto ottenuto formate un panetto e adagiatelo su un tavolo da lavoro infarinato. Lavorate a mano per un bel po’, fino a quando non avrete ottenuto un impasto liscio, morbido e omogeneo. Formate una sorta di palla e avvolgete l’impasto nella pellicola trasparente per alimenti e lasciatelo riposare a temperatura ambiente fino a quando non si sarà raffreddato del tutto.

3

A questo punto non resta che prendere il panetto, adagiarlo sul tavolo da lavoro infarinato e stendere una sfoglia sottilissima aiutandovi con un matterello. Formate dei cerchi con un tagliapasta o una tazza e farcite ognuno di essi con prosciutto e provola tagliata a cubetti e un cucchiaio di besciamella. Richiudete ogni sofficino in modo da formare una mezza luna e con le punte delle dita sigillate bene i contorni in modo che non si aprano durante la cottura.

4

Adesso non resta che mettere i sofficini nell’uovo sbattuto con un po’ di sale e poi nel pangrattato, poi metteteli su un vassoio e fateli riposare in frigo fino al momento di cuocerli. Si possono friggere in padella con olio bollente per alcuni minuti su ambo i lati, oppure potete ungerli con un po’ di olio e cuocerli in forno preriscaldato a 180°C per una ventina di minuti. Buon appetito a tutti e arrivederci alla prossima ricetta su Checucino.it.

Attiva modalità lettura
INGREDIENTI

Fai il login e salva tra i preferiti questo post