Sophia Loren apre il suo ristorante a Milano: location, menù e chef

L’attrice lunedì ha aperto il suo secondo locale della catena Sophia Loren Restaurant – Original Italian Food, Milano la meta scelta per avviare l’attività. Vediamo tutti i dettagli relativi location e menù.

Sophia Loren Restaurant Milano
Sofia Loren (Instagram)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Grandissima giornata per i milanesi lunedì 10 ottobre. Infatti l’attrice pluripremiata Sophia Loren ha inaugurato nel capoluogo lombardo il secondo ristorante della catena Sophia Loren Restaurant – Original Italian Food.

Il locale si trova in pieno centro, a due passi dal Duomo, in via Cesare Cantù 3, e secondo le stime sarà uno dei luoghi di punta della movida milanese per i prossimi mesi vista la location incredibile e l’attarazione che il luogo avrà anche per i turisti stranieri.

Questo progetto racchiude in sé alcune delle cose che amo di più: la cucina italiana e partenopea, i momenti di condivisione attorno a un tavolo con la mia famiglia e i miei amici“. Ha dichiarato a Corriere Milano la diva.

Ad accoglierla all’entrata una folla di fan in attesa di applaudirla al suo ingresso nel ristorante. L’apertura è stata poi festeggiata con una cena esclusiva insieme a ospiti e amici speciali, politici e imprenditori.

Ma che cosa si devono aspettare gli ospiti che decideranno di prenotare un pranzo o una cena in questo luogo magico? Vediamolo subito.

Sophia Loren ha aperto un ristorante a Milano: ecco lo chef

Il locale copre un’area di circa 400 metri quadrati riservando a capienza massima fino a 150 coperti. All’entrata del locale il cliente viene subito attratto dalle foto gigantografie di Sofia, scatti conosciuti ed inediti tratti direttamente dai suoi capolavori cinematografici migliori.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Non solo foto, anche moltissime sculture e dipinti realizzati da artisti incredibili del calibro di Luigi Masecchia, artista italiano conosciuto nel mondo per la sua capacità di replicare i volti umani tramite l’uso dei tappi metallici, e che all’ingresso del ristorante ha ricostruito, come fossero dei pixel, il volto sinuoso di Sophia.

Troviamo però anche il napoletano Ernesto Tatafiore che ha dipinto i sottopiatti del locale proprio con il volto dell’attirce. Ma la vera rivoluzione è il centro del locale realizzato con una disposizione planimetrica che prevede una grande corte delimitata da ampie vetrate decorate a soffitto e a parete.

Qui gli ospiti troveranno un meraviglioso giardino d’inverno dove si innalzano alberi e fiori tra i più belli mai visti, lampade e licheni.

L’impianto tecnologico è firmato Coelux che ha saputo ricreare fedelmente la luce solare naturale esattamente riprendendo il moto di rivoluzione naturale del sole!

Protagonista del suo ristorante sarà il pizzaiolo Francesco Martucci, premiato come miglior pizzaiolo del mondo per ben quattro anni consecutivi.

Per la cena inaugurale però l’attrice ha voluto assolutamente tre volti abilissimi della cucina nazionale, chef Gennaro Esposito, chef Carmine Di Donna e chef Francesco Martucci.

Consultando il sito, si può vedere che alla voce ‘Menù‘ si è scelto di distinguere tra ‘Menù Firenze‘ (dove si trova il suo primo locale in via Dei Brunelleschi 11) e ‘Menù Milano‘.

Parete con le foto di Sofia (Facebook)

Tra le specialità spiccano ovviamente tanti classici della cucina napoletana, vista l’origine della diva, con antipasti, primi e secondi con rimandi diretti ai sapori, odori e gusti che proprio quella terra racconta. Date un’occhata al menù, ne rimarrete decisamente sorpresi (anche per i prezzi più che abbordabili!).