Soufflé di Parmigiano al Tartufo bianco

PREPARAZIONE: 1 ora COTTURA: 30 minuti
Soufflé di Parmigiano al Tartufo bianco: la preparazione

PRESENTAZIONE

Infiniti sono gli usi del parmigiano in cucina, viene utilizzato a secondo dei gradi di stagionatura.

In questa ricetta consigliamo di usare del parmigiano reggiano non troppo stagionato, in modo tale da non coprire l’aroma e il profumo del tartufo bianco.

Questo soufflé di parmigiano al tartufo bianco, lo possiamo proporre per una elegante cena tra amici, accompagnato da una buona bottiglia di vino d’annata.

ThinkstockPhotos-516062013

INGREDIENTI

  • 200 ml di latte
  • 50 g di burro
  • 60 g di farina
  • 3 tuorli
  • 4 albumi
  • 60 g di parmigiano
  • 1 tartufo bianco
  • 40 g di gruviera grattugiata
  • 1 cucchiaio di senape
  • noce moscata
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • burro per gli stampini

ThinkstockPhotos-100526976

PROCEDIMENTO

Portare ad ebollizione il latte, aggiungere il burro con il sale e pepe. Versate la farina gradatamente e mescolate con una frusta per un minuto a fuoco lento.

In una ciotola sbattete i tuorli e aggiungete il parmigiano e la gruviera, la senape, incorporate mezzo tartufo bianco già tritato e la noce moscata.

Unite gli impasti, aiutandovi con un cucchiaio di legno.Fate raffreddare.

Montate a neve gli albumi aggiungendo un pizzico di sale, incorporate anch’esse all’impasto raffreddato facendo attenzione a fare dei movimenti lenti e delicati, altrimenti gli albumi si smontano.

Prendete degli stampini dal diametro di 10 cm circa, imburrateli, infarinateli e riempiteli con il composto.

Cuocete in forno a bagnomaria per 30 minuti circa a 220 c.

Servite il soufflé terminando con delle scaglie di tartufo bianco e pepe.

Buon appetito.

 

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post

Soufflé di Parmigiano al Tartufo bianco

Soufflé di Parmigiano al Tartufo bianco

LA PREPARAZIONE
di Sara Colono

PRESENTAZIONE

Infiniti sono gli usi del parmigiano in cucina, viene utilizzato a secondo dei gradi di stagionatura.

In questa ricetta consigliamo di usare del parmigiano reggiano non troppo stagionato, in modo tale da non coprire l’aroma e il profumo del tartufo bianco.

Questo soufflé di parmigiano al tartufo bianco, lo possiamo proporre per una elegante cena tra amici, accompagnato da una buona bottiglia di vino d’annata.

ThinkstockPhotos-516062013

INGREDIENTI

  • 200 ml di latte
  • 50 g di burro
  • 60 g di farina
  • 3 tuorli
  • 4 albumi
  • 60 g di parmigiano
  • 1 tartufo bianco
  • 40 g di gruviera grattugiata
  • 1 cucchiaio di senape
  • noce moscata
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • burro per gli stampini

ThinkstockPhotos-100526976

PROCEDIMENTO

Portare ad ebollizione il latte, aggiungere il burro con il sale e pepe. Versate la farina gradatamente e mescolate con una frusta per un minuto a fuoco lento.

In una ciotola sbattete i tuorli e aggiungete il parmigiano e la gruviera, la senape, incorporate mezzo tartufo bianco già tritato e la noce moscata.

Unite gli impasti, aiutandovi con un cucchiaio di legno.Fate raffreddare.

Montate a neve gli albumi aggiungendo un pizzico di sale, incorporate anch’esse all’impasto raffreddato facendo attenzione a fare dei movimenti lenti e delicati, altrimenti gli albumi si smontano.

Prendete degli stampini dal diametro di 10 cm circa, imburrateli, infarinateli e riempiteli con il composto.

Cuocete in forno a bagnomaria per 30 minuti circa a 220 c.

Servite il soufflé terminando con delle scaglie di tartufo bianco e pepe.

Buon appetito.

 

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post