Spaghetti alla ‘devozione’ : la particolare cottura della pasta ti stupirà

0
20
Spaghetti alla 'devozione' : la particolare cottura della pasta ti stupirà (Fonte foto: Pixabay)
Spaghetti alla 'devozione' : la particolare cottura della pasta ti stupirà (Fonte foto: Pixabay)

Spaghetti alla ‘devozione’ : la particolare cottura della pasta ti stupirà, ricetta veloce, economica e gustosa; si prepara in pochi minuti

Spaghetti alla ‘devozione’ : la particolare cottura della pasta ti stupirà (Fonte foto: Pixabay)

Questi spaghetti al pomodoro, sono semplicissimi da preparare e prevedono un metodo di cottura della pasta un po’ diverso dal solito. Oggi li prepariamo insieme. La ricetta è super veloce, super economica, e super gustosa. La ‘pappa al pomodoro’ la cosiddetta squisitezza che grandi e piccini amano, la prepariamo in questa versione. Andiamo in cucina.

LEGGI ANCHE >> Spaghetti alle vongole: il segreto per un sughetto super cremoso come al ristorante

Spaghetti alla ‘devozione’: il primo piatto povero dalla cottura particolare

Semplice e veloce, ecco come potremo riassumere la preparazione di questa ricetta. Questi spaghetti si preparano infatti in pochissimo tempo, necessitano solo di una tecnica di cottura leggermente diversa. Ma niente di più. Per la preparazione di questo primo piatto super economico ci serviranno:

  • Spaghetti
  • Passata di pomodoro
  • Aglio
  • Olio
  • Basilico

Tutto qui! Come vi dicevo è semplicissima. In una padella aggiungiamo l’olio ed uno spicchio d’aglio. Facciamo soffriggere dopodiché aggiungiamo anche la passata di pomodoro. Aggiustiamo di sale e lasciamo cuocere. Cuocere in contemporanea gli spaghetti in una pentola a parte: attenzione, perché la cottura degli spaghetti proseguirà a metà in acqua bollente ma per l’altra metà dovremo trasferirli nella padella contenente la passata di pomodoro! Ecco infatti svelato il ‘segreto’: gli spaghetti termineranno la loro cottura nella passata di pomodoro. Man mano aggiungiamo qualche mestolo di acqua di cottura, dobbiamo risottarla quindi. Una volta che la pasta è cotta ed il sugo è denso, possiamo procedere ad impiattare. Serviamo il nostro piatto di pasta con una fogliolina di basilico in superficie ed un goccio d’olio EVO a crudo. Et voilà, il gioco è fatto. Non vi resta che gustare questo semplice e squisito primo piatto.

SEGUICI ANCHE SU INSTAGRAM: CLICCA QUI

Per essere sempre aggiornato su trucchi e segreti della cucina, CLICCA QUI