Spaghetti alle vongole come al ristorante: il trucco che dovete conoscere

Spaghetti alle vongole come al ristorante: il trucco che dovete conoscere

LA PREPARAZIONE
di Marco

Cucinare gli spaghetti alle vongole in maniera impeccabile: sapete come fare? Vi parliamo di un semplice trucco che dovete conoscere

Spaghetti vongole
Come cucinare gli spaghetti alle vongole: il trucco

Come cucinare gli spaghetti alle vongole in maniera impeccabile? E’ un piatto semplice, parliamoci chiaro, non serve uno chef stellato per prepararlo. Eppure, ci sono tanti trucchi e segreti da scoprire man mano. Ogni volta che li cuciniamo si può scoprire qualcosa di nuovo e, magari, spulciando sul nostro sito, troverete anche altri articoli come questo in cui vi parliamo del metodo giusto per cucinare questo frutto di mare che è veramente irresistibile. Ad esempio: una volta che il sughetto è pronto, cosa facciamo con la pasta? Ci sono alcuni passaggi che ancora non sono chiari a molti, probabilmente, e per questo vi vogliamo descrivere cosa fare passo dopo passo. In questo modo non sbaglierete più!

Cucinare gli spaghetti alle vongole: il trucco di cui non tutti vi parlano

Cucinare, in genere, è semplice. Certo, c’è anche chi è negato con le pentole e quindi è meglio che si dedichi ad altro, come apparecchiare la tavola per esempio. Per quanto riguarda gli spaghetti alle vongole, c’è bisogno di conoscere tutti i segreti per prepararli al meglio, senza lasciare nulla al caso. In questo articolo vi parleremo di un momento preciso: ovvero, quello in cui bisogna passare gli spaghetti cotti nella padella in cui abbiamo pronto il sughetto delle vongole. Per prima cosa, prendete le vongole già aperte e pronte e spostatele in un altro piatto. Spegnete la fiamma degli spaghetti quando sono ancora molto al dente: a questo punto, scolateli e allo stesso tempo versate un po’ di acqua di cottura nel sughetto pronto. Fiamma alta, mettete anche gli spaghetti nella padella e girate in continuazione. L’acqua di cottura arricchirà d’amido il vostro sughetto e lo renderà ‘speciale’, come quello del ristorante. A fine procedimento, unite le vongole e spolverateci su un po’ di prezzemolo fresco tritato.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post