Spaghetti all’arrabbiata versione vegan. Un primo piatto goloso e superlativo

Gli spaghetti all’arrabbiata sono un piatto travolgente dal sapore tipico della tradizione culinaria italiana. Ecco una versione vegan da far venire l’acquolina in bocca.

Spaghetti all'arrabbiata versione vegan
Spaghetti all’arrabbiata versione vegan (Foto di Lisa Fotios da Pexels)

Gusto travolgente. Gli spaghetti all’arrabbiata sono un must della tradizione culinaria italiana, adorati in tutto il mondo. Si tratta di un piatto tipico della cucina romana, distintosi tra le ricette più in voga del Bel Paese per il suo sapore deciso.

Il loro nome deriva dalla presenza al loro interno del peperoncino, capace di rendere il volto di chi li mangia più rossi e ricreando così l’effetto generato da un’arrabbiatura.

Se la tradizionale ricetta prevede l’utilizzo di parmigiano e pecorino, arriva una versione vegan per soddisfare i palati di tutti. La cucina priva di fonti animali può infatti essere molto gustosa, sfatando così la falsa credenza che sia insapore: esistono innumerevoli ricette create ad hoc per i vegani, tra cui molte rivisitazioni di grandi classici culinari con cui deliziarsi per non rinunciare al gusto come nel caso di questi spaghetti unici.

Spaghetti all’arrabbiata versione vegan: la ricetta

Per gli amanti della cucina vegan è possibile gustare gli spaghetti all’arrabbiata senza ingredienti derivanti da fonti animali: ecco come.

spaghetti ricette idee
Spaghetti crudi visti dall’alto (foto da pexels di pixabay)

INGREDIENTI

  • 100 g spaghetti
  • 100 g passata di pomodoro
  • pepe q.b.
  • sale q.b.
  • prezzemolo q.b.
  • peperoncino q.b.
  • olio q.b.

PROCEDIMENTO (20 min circa)

Si parte facendo scaldare in una padella l’olio, aggiungendo il peperoncino, per poi versare la passata da far cuocere per una decina di minuti. Una volta ottenuto un composto fumante si aggiunge un mestolo di acqua, fatta bollire prima, e si pongono gli spaghetti senza spezzarli.

Piano piano si aggiunge con il mestolo altra acqua in modo da ricoprire tutta la pasta, lasciandola in padella per cinque minuti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >  La ricetta vegana più buona di sempre. Ha conquistato il web e convinto tutti: sana e veloce

Spaghetti all'arrabbiata versione vegan
Spaghetti vegan (Foto di Klaus Nielsen da Pexels)

Controllando che sia cotta, quando è pronta si rimescola il tutto aggiungendo una spolverata di prezzemolo. Ecco che questo primo piatto spettacolare è pronto per essere gustato, magari in accompagnamento di un buon vino rosso per un pasto in perfetto stile trattoria.