Spaghetti dei Becchi, la ricetta napoletana facile e cremosa. Pronta in pochi minuti

Gli spaghetti dei Becchi sono deliziosi. Meglio della cacio e pepe, sono cremosi e squisiti e si preparano in pochi minuti

Pasta dei becchi ricetta
Spaghetti dei becchi-foto instagram @delantal_negro

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Se volete preparare un primo piatto gustoso e che non richiede troppo impegno, ecco quello che fa per voi. Gli spaghetti dei Becchi, sono incredibilmente buoni e cremosi.

Il nome di questo piatto è spaghetti dei becchi o dei cornuti e deriva da un’antica leggenda metropolitana che riguarda le massaie.

Si dice che queste ultime, essendo impegnate con l’amante non avevano tempo di preparare piatti più elaborati per i mariti che tornavano a casa. Al di là dell’origine del nome, si tratta di un piatto buonissimo.

Ingredienti e preparazione degli spaghetti dei Becchi

Vediamo come preparare in poco tempo e facilmente gli spaghetti dei Becchi.

Spaghetti cornuti
Spaghetti-foto instagram @renevaldiosera

INGREDIENTI (2 persone)

  • 50 gr Parmigiano Reggiano DOP
  • 80 gr Burro
  • 180 gr Spaghettoni
  • 2 Pizzichi pepe

PREPARAZIONE (35 minuti)

Come prima cosa, mettere sul fuoco una pentola con acqua abbondante salata dove cuocere gli spaghetti. Quando l’acqua inizia a bollire, versare la pasta e aspettare i tempi di cottura indicati.

Tirate fuori la pasta al dente e intanto preparare la crema. Prendere quindi una padella antiaderente e metterla sul fuoco a fiamma dolce con il burro.

Mescolare con un mestolo fino a che non si scioglie il burro e diventa cremoso. Aggiungere poi il pepe macinato fresco e poi unire il parmigiano grattugiato e versare poi in padella anche 3 cucchiai di acqua di cottura della pasta.

Spaghetti becchi come prepararla
Spaghetti becchi-foto instagram @titasjey_nonsonounafoodblogeger

Mescolare e amalgamare bene gli ingredienti e scolare poi gli spaghetti al dente e versarli dentro alla padella e mescolare bene spegnendo il fuoco.

Adesso gli spaghetti becchi sono pronti per esser serviti. Impiattare e gustare, vedrete che delizia vi piaceranno tantissimo questo spaghetti e anche i vostri ospiti li adoreranno.