Spaghetti con Polpette

PREPARAZIONE: 30 minuti COTTURA: 1 ora
Spaghetti con Polpette: la preparazione

PRESENTAZIONE

Le polpette di carne sono una pietanza che usiamo spessissimo sulle nostre tavole, le possiamo fare i tante varianti.

Fatte al sugo sono ideali per condire anche la pasta.

ThinkstockPhotos-482402669

INGREDIENTI

  • 500 g macinato
  • 2 uova
  • 100 g parmigiano
  • prezzemolo
  • sale
  • pepe
  • noce moscata
  • 500 g spaghetti
  • 1 bottiglia di passata
  • basilico
  • pane raffermo
  • olio
  • cipolla
  • latte

 

PROCEDIMENTO

Bagnate il pane con un po’ di acqua e latte in modo che si ammorbidisca.

Strizzate ora bene il pane e mettetelo in una ciotola, aggiungete  il macinato,  le uova, il parmigiano, il sale, il pepe, la noce moscata, il prezzemolo che avrete precedentemente triturato.

Impastate con le mani fino a raggiungere una bella poltiglia.

Prendete una ciotola con dell’acqua dentro bagnatevi le mani  e cominciate a fare delle palline con il macinato.

Utilizzate ora un tegame piuttosto alto, fate soffriggere un pochino d’olio e la cipolla tagliata finemente e fatela dorare a fuoco lento.

Aprite la bottiglia di passata e rovesciatela nel soffritto, aggiungete un bicchiere d’acqua e portate a bollore.

Incorporate le polpette adagio facendo attenzione a non sovrapporle e distanziandole tra loro un centimetro circa, coprite e lasciate cuocere per un’ora circa a fiamma bassa.

Fate bollire l’acqua per la pasta già salata e cuocete gli spaghetti.

In un recipiente mettete il sugo delle polpette scolatevi la pasta.

Per impiattare: mettete  gli spaghetti sul piatto adagiate le polpette sopra gli spaghetti, una bella manciata di parmigiano due foglioline di basilico e il piatto è pronto.

Buon appetito.

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post

Spaghetti con Polpette

Spaghetti con Polpette
LA PREPARAZIONE

PRESENTAZIONE

Le polpette di carne sono una pietanza che usiamo spessissimo sulle nostre tavole, le possiamo fare i tante varianti.

Fatte al sugo sono ideali per condire anche la pasta.

ThinkstockPhotos-482402669

INGREDIENTI

  • 500 g macinato
  • 2 uova
  • 100 g parmigiano
  • prezzemolo
  • sale
  • pepe
  • noce moscata
  • 500 g spaghetti
  • 1 bottiglia di passata
  • basilico
  • pane raffermo
  • olio
  • cipolla
  • latte

 

PROCEDIMENTO

Bagnate il pane con un po’ di acqua e latte in modo che si ammorbidisca.

Strizzate ora bene il pane e mettetelo in una ciotola, aggiungete  il macinato,  le uova, il parmigiano, il sale, il pepe, la noce moscata, il prezzemolo che avrete precedentemente triturato.

Impastate con le mani fino a raggiungere una bella poltiglia.

Prendete una ciotola con dell’acqua dentro bagnatevi le mani  e cominciate a fare delle palline con il macinato.

Utilizzate ora un tegame piuttosto alto, fate soffriggere un pochino d’olio e la cipolla tagliata finemente e fatela dorare a fuoco lento.

Aprite la bottiglia di passata e rovesciatela nel soffritto, aggiungete un bicchiere d’acqua e portate a bollore.

Incorporate le polpette adagio facendo attenzione a non sovrapporle e distanziandole tra loro un centimetro circa, coprite e lasciate cuocere per un’ora circa a fiamma bassa.

Fate bollire l’acqua per la pasta già salata e cuocete gli spaghetti.

In un recipiente mettete il sugo delle polpette scolatevi la pasta.

Per impiattare: mettete  gli spaghetti sul piatto adagiate le polpette sopra gli spaghetti, una bella manciata di parmigiano due foglioline di basilico e il piatto è pronto.

Buon appetito.

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post