Spaghetti con pomodorini e olive nere, il primo piatto veloce e ricco di gusto

Gli spaghetti con pomodorini e olive nere sono un primo piatto sfizioso e veloce che ricorda l’estate per i nostalgici della bella stagione

Pomodorini Torta salata
Pomodorini (Pixabay)

Un primo piatto che ci fa tornare alla mente atmosfere tipiche dell’estate con tavolate vicino alla spiaggia mentre si prepara una pietanza veloce e ricca di gusto.

Tuttavia, grazie ai pomodorini, che ormai si riescono a trovare in qualsiasi stagione nel reparto della verdura al supermercato e dai fruttivendoli, si può preparare questo primo piatto anche adesso con l’inizio dell’autunno.

Spaghetti con pomodorini e olive nere, la ricetta

Gli spaghetti con pomodorini e olive nere sono un salva pranzo o cena visto che occorrono davvero poche mosse per prepararli. Un primo piatto gustoso anche se avete a cena ospiti dell’ultimo momento e in frigo avete poche cose. I pomodorini infatti sono uno di quegli alimenti più o meno sempre presente come anche le olive.

Spaghetti con pomodorini
Spaghetti con pomodorini (Instagram)

Ingredienti per due persone

250 grammi di pomodorini ciliegini

180 grammi di spaghetti

20 olive nere

Uno spicchio d’aglio

4 cucchiai d’olio

Un peperoncino

Origano q. b.

Parmigiano Reggiano q. b.

4 foglioline di basilico

Procedimento

Per prima cosa mettete in una padella capiente l’olio, l’aglio e il peperoncino. Quest’ultimo ingrediente potete anche non metterlo se non vi piace il gusto leggermente piccante. Fate soffriggere per bene l’aglio che potreste anche eliminare una volta divenuto dorato.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Pollo croccante agli agrumi con patate e bietole, la ricetta sfiziosa e gustosa

Aggiungete i pomodorini tagliati a due o a quattro e saltateli per qualche minuto. Nel frattempo mettete l’acqua a bollire e buttate poi gli spaghetti che cuocerete al dente.

Mettete le olive, che avrete in precedenza snocciolato con le mani o con l’ausilio di un denocciolatore. Fate cuocere per altri 5-7 minuti e spegnete il fuoco. Mettete subito le vostre foglioline di basilico e l’origano e mescolate.

Colate la pasta e rigiratela bene con il sugo e servite ancora calda, guarnendo il piatto con un altro paio di foglioline di basilico e una bella spolverata di parmigiano reggiano.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Antipasto di mare d’autunno, la ricetta ricca di gusto