Spaghetti ai tre pomodori

PREPARAZIONE: 10 minuti COTTURA: 30 minuti
DIFFICOLTA': Facile COSTO: Basso
Spaghetti ai tre pomodori
LA PREPARAZIONE
INGREDIENTI

 

1

Prendete una ciotolina, tritate l’origano fresco e mescolatelo con due cucchiai di zucchero. Tagliate i pomodorini ciliegino, disponeteli su una teglia (rivolti verso l’alto) e distribuite il condimento di origano e zucchero su ogni pomodorino.

2

Passate un filo d’olio sui pomodorini e mettete in forno preriscaldato a 200° per 20 minuti. Dopo averli cotti, fateli intiepidire e poi versateli a poco a poco in un passaverdure per ridurli in una salsa che raccoglierete in una ciotolina

3

Prendete i pomodori san marzano, tagliateli a metà, eliminate i semi e poi riducete a pezzetti.
Raccogliete i pezzetti di pomodori in una ciotola, aggiungete olio, sale, origano e basilico spezzettato.

4

Passate ai pomodorini piccadilly: incidete a croce la buccia e immergeteli in un tegame pieno d’acqua per portarli a bollore. Fate sbollentare i pomodori per circa 30 secondi. Scolate i pomodori piccadilly, pelateli, togliete i semi e tagliateli a filetti. Aggiungete i filetti di pomodori piccadilly ai pezzetti di pomodori san marzano e mescolate con un cucchiaino.

5

Mondate e affettate lo scalogno e ponetelo in una padella a rosolare con un filo d’olio.
Soffriggete per qualche istante, aggiungete un mestolo di acqua calda per non far bruciare lo scalogno e versate la salsa di pomodori ciliegino ottenuta in precedenza. Mescolate e lasciate insaporire qualche istante. Quindi aggiungete anche il mix di pomodori piccadily e san marzano

6

Fate insaporire i pomodori per 4-5 minuti, nel frattempo riempite una pentola d’acqua salata e quando bolle versate gli spaghetti. Una volta cotti, scolateli e conservate un po’ di acqua di cottura. Passate gli spaghetti direttamente in padella.

7

Agli spaghetti aggiungete l’acqua di cottura in padella, mescolate e terminate in padella la cottura della pasta.

8

E’ il momento di servire i vostri spaghetti ai tre pomodori

Spaghetti ai tre pomodori

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post