“Spaghetto Maradona”: la ricetta incredibile del piatto preferito dal Pibe de Oro

Il campione che negli anni Ottanta è stato la punta di diamante nella città di Napoli si è perdutamente innamorato del cibo italiano, soprattutto della pasta. Vediamo come realizzare il suo piatto preferito.

Spaghetti aglio olio e peperoncino Maradona
Maradona e Gigi D’Alessio (Foto dal web)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

L’arrivo del calciatore appena 24enne a Napoli nel 1984 ha portato una ventata di freschezza non solo per il calcio nazionale ma anche ha dato lustro e nuova vita al Meridione da sempre bistrattato rispetto il ricco Nord Italia.

Maradona ha permesso di vincere anche uno scudetto, evento mai accaduto prima a nessuna squadra del Sud, motivo per cui poi i napoletani iniziarono ad osannarlo e rendergli omaggio per questo regalo fatto alla città.

Nella stagione 1986/87, poi, il miracolo già festeggiato in quel luglio ’84 trovò il suo compimento e condusse il Napoli a conquistare il primo Scudetto della sua storia, unito alla terza Coppa Italia.

Il Pibe de Oro restò nel capoluogo partenopeo per diversi anni e non si innamorò solo della sua gente ma anche della cucina che lui stesso in più interviste rilasciate aveva descritto come “la migliore al mondo“.

Tra i suoi piatti preferiti in assoluto lo spaghetto aglio, olio e pangrattato diventato così celebre da aver preso il suo nome, e cioè “Spaghetto Maradona“.

Spaghetti Maradona, ingredienti e preparazione

La morte avvenuta il 25 novembre 2020 ha sconvolto tutti quelli che lo avevano visto giocare almeno una volta nella vita. Fu un terribile lutto anche per l’amico napoletano Gigi D’Alessio che nella città campana aveva vissuto moltissimi momenti indimenticabili proprio con Maradona.

Tra questi anche la preparazione – ripresa nel celebre video – in cui gli insegna a preparare gli spaghetti aglio, olio e pangrattato

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Spaghetti aglio olio e peperoncino Maradona
Spaghetti aglio olio e peperoncino (Pinterest)

INGREDIENTI (per 4 persone)

  • 320 g di spaghetti
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 peperoncino
  • 3 grosse manciate di pangrattato
  • Prezzemolo fresco a piacere
  • Olio evo qb.
  • Sale qb.

PREPARAZIOE (circa 15 min)

Mettere a scaldare l’acqua della pasta e solo quando bolle versare gli spaghetti ed il sale. In una padella aderente versare l’olio abbondante equando è caldo quando aggiungere il pangrattato e mescolare finché diventa croccante.

Alla fine aggiungere anche il prezzemolo tritato finemente al coltello. In un’altra padella mettere uno spicchio d’aglio tritato con lo spelucchino, un goccio di olio e il peperoncino tagliato a pezzetti.

Quando l’aglio comincia a dorare spegnere e lasciare da parte. Una volta cotti al dente gli spaghetti, scolarli e versarli nella padella con olio e peperoncino, quindi versarci sopra il pangrattato, amalgamare e servite belli caldi e fumanti.