Spesa al discount: conviene veramente? | Solo se applichi questi trucchetti

Come risparmiare facendo la spesa al discount. Costa meno solo se fai così: fai attenzione ad alcuni, semplici aspetti da ricordare sempre.

Spesa al discount, a volte si ha la sensazione che quello che spendiamo sia sostanzialmente uguale ad una sessione di acquisti che avremmo condotto tra le corsie di un normale supermercato. In alcuni casi quello che andiamo a spendere potrebbe essere molto simile in entrambi i casi.

Una persona spinge un carrello durante la spesa
Una persona spinge un carrello durante la spesa -Che Cucino

La spesa al discount, come del resto anche quella al supermercato, si rivelerà conveniente solamente prendendo in considerazione alcuni semplici accorgimenti. A maggior ragione in un periodo storico come questo, nel quale la congiuntura economica si dimostra essere estremamente sfavorevole.

Con l’impennata dell’inflazione sempre più persone sono passate al fare la spesa al discount, nella convinzione che si potesse risparmiare. Questo vantaggio si dimostra tale però solamente tenendo in considerazione alcune regole molto semplici da fare.

Spesa al discount, quanto si risparmia se fai così

Anzitutto è sempre bene consultare i volantini delle offerte, magari per poterli confrontare tra le diverse catene. Ed è molto utile munirsi anche di carte fedeltà quando presenti (questo vale praticamente solo per i supermercati, n.d.r.).

Una carrello pieno durante la spesa
Una carrello pieno durante la spesa -CheCucino

Per offerte si intende non solo uno sconto su quello che è il prezzo consueto di un prodotto. Ma anche il classico “prendi tre paghi due”. L’acquisto di articoli alimentari con una data di scadenza prossima spesso risulta essere conveniente proprio perché si assiste ad una scontistica su quello che è il loro prezzo di vendita. Rivolgiamoci proprio a questi articoli, anche in base alle nostre esigenze.

LEGGI ANCHE: Budino al cioccolato con 3 ingredienti| La ricetta per ogni occasione

Una lista della spesa è molto spesso di grande aiuto. Così acquisteremo solo quello che ci serve. Badiamo poi bene ad effettuare un confronto diretto tra stessi articoli di marche diverse. Una cosa che possiamo fare proprio quando ci stiamo aggirando per le varie corsie di un supermercato o di un discount.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Valutiamo quello che è il rapporto tra prezzo e quantità contenuta nella confezione e scegliamo di conseguenza. Ad esempio nel caso della scelta di una scatola di cereali o di una confezione di succo di frutto.