Spesa, in questo modo risparmi un mare di soldi: metodo infallibile

Se pensate che comprare meno generi di prima necessità sia la soluzione ideale per contenere le spese al supermercato vi sbagliate di grosso! Chiariamo la questione risparmio.

Spesa al supermercato trucchi per risparmiare
Spesa al supermercato (Foto di stokkete AdobeStock)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Diciamo che due anni di pandemia (non ancora completamente trascurabile) e la recente crisi mondiale innescata in modo indissolubile dalla guerra in Ucraina, ha innescato una vera e propria bomba a orologeria per tutta l’economia globale oggi pesantemente al collasso.

Ciò che più di tutti i settori però ha risentito di questa nefasta situazione è però stata la spesa che oggi costa alle famiglie incredibili aggravi settimanali sui generi di prima necessità.

Abbiamo già visto come comportarci al supermercato per contenere i costi, ma esistono anche degli stratagemmi a cui dovremmo ricorrere ogni volta che ci rechiamo ad acquistare qualcosa per poter minimizzare gli sprechi e risparmiare sullo scontrino fiscale.

Non solo quali cibi evitare di acquistare ma anche piccole accortezze che ogni famiglia/coppia/single dovrebbe adottare per non dilapidare le proprie finanze e far quadrare i conti a fine mese.

Spesa al supermercato, il metodo infallibile per risparmiare! Il portafoglio ringrazia

Se pensate che comprare meno generi di prima necessità sia la soluzione ideale per contenere le spese al supermercato vi sbagliate di grosso! Chiariamo la questione risparmio.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Regioni Italia supermercati più convenienti Altroconsumo
Supermercato più conveniente (Foto di phpetrunina14 AdobeStock)

Scegliete sempre di fare una lista accurata di ciò che vi manca in casa e dispensa, annotate tutto man mano che viene consumato per evitare acquisti inutili ed avere così doppioni in casa.

Questa cosa vi permetterà non solo di consumare prima tutte le scorte presenti, ma anche si terminare i prodotti con scadenza ravvicinata e dirigervi meno volte nel punto vendita prescelto per le vostre spese con meno spreco di carburante.

Dove conviene fare la spesa al supermercato? Questo poco importa, potete optare per iper e supermercati, catene locali, discount e store online ma anche mercati rionali o il fruttivendolo sotto casa.

La cosa importante è che buttiate un occhio sui volantini cartacei e online che la catena vi manda per mail o per posta, questo potrà anche farvi protendere ad andare a fare la spesa in un momento preciso del mese rispetto ad una altro.

Fare spese “grosse” è inoltre sempre molto più conveniente che recarsi più volte durante la settimana o il mese, comprare infatti confezioni formato famiglia è un plus anche per chi vive sa solo in casa. La cosa principale da fare è sempre congelare l’eccesso e consumarlo poi durante le settimane successive senza sprechi.

Acquistata prodotti di stagione, frutta e verdura arrivano a costare anche il 60% in più se messe nel carrello in periodi diversi dell’anno in cui la loro produzione non è prevista dal calendario agricolo.

Ad esempio comprare a febbraio le pesce implica che queste siano state importate oppure siano di serra. Quindi non solo a maturazione completata ma anche meno dolci e succose come invece le possiamo trovare a giugno.

Scaffali del supermercato allerta alimentare
Scaffali del supermercato (Foto di Piman Khrutmuang AdobeStock)

Infine, non è mai banale, ricordate di andare a fare la spesa sempre a stomaco pieno. Spesso in questi casi detta legge lo stomaco e non il cervello, con la conseguente impennata di acquisti che nulla hanno a che vedere con la lista stilata.