Voglia di pesce? Prova gli spiedini di gamberoni impanati: morbidi dentro con una panatura croccantissima

Chi l’ha detto che per realizzare un piatto di pesce gustoso si debba spendere moltissimo e impiegare un sacco di tempo per la preparazione! Con questa ricetta vi faremo ricredere, ecco perchè.

Spiedini di gamberoni impanati ricetta
Spiedini di gamberoni impanati (Pinterest)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

La mentalità comune vuole che il pesce sia sempre molto difficile da preparare e che richieda ore e ore ai fornelli. Con questa ricetta degli spiedini di gamberoni impanati vi faremo ricredere che si tratta di una vera assurdità.

Se il pesce è di ottima qualità e si sa come maneggiarlo è tutto un gioco da ragazzi!

Ricordate però sempre di acquistare pesce di stagione (ne abbiamo parlato nell’articolo “Quale pesce mangiare d’estate? Le specie a prova di linea e sostenibilità ambientale“), e di seguire scrupolosamente le istruzioni in allegato alle ricette per avere tutte le info utili per muovervi con destrezza.

Iniziamo, bando alle ciance!

Ingredienti e preparazione degli spiedini di gamberoni impanati

Per la panatura invece potete sbizzarrirvi: noi abbiamo cercato di unire molti ingredienti per aromatizzare maggiormente il piatto ma voi potete inserire o togliere quello che preferite. Ad esempio spezie come lo zenzero, la paprika o il curry sono molto indicati.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

gamberi gratinati forno limone ricetta veloce
Come pulire i gamberi o gamberoni (Foto di EdNurg AdobeStock)

INGREDIENTI

  • 20 gamberoni (freschi o congelati)
  • 300 g pangrattato (o panko)
  • 1 spicchio di aglio
  • Prezzemolo fresco qb.
  • 30 g di pinoli
  • 1 cucchiaio di Parmigiano Reggiano Dop
  • Olio evo qb.
  • Sale e pepe qb.

PREPARAZIONE (circa 20 min)

La prima cosa da fare è quella di pulire i gamberi privandoli della coda, delle gambe e del carapace. Poi con l’aiuto di uno stecchino eliminare l’intestino (la linea nera) semplicemente sforzando un pò (si toglie con grande facilità).

Quindi con un coltellino tagliare il dorso aprendo i gamberi come un libro. Per la panatura inserire all’interno di un robot da cucina i pinoli leggermente tostati in padella, il prezzemolo lavato, l’olio, l’aglio, sale e pepe, il pangrattato ed il Parmigiano.

Deve risultare una sorta di composto sabbiato molto profumato. Stenderlo su un piatto e passarvi dentro i gamberi da entrambi i lati per fare aderire il composto molto bene.

Quindi arrotolare su se stessi tutti i gamberi ed infilzarli su uno stecchino lungo. Potete inserirne fino a 6. Quindi rivestire di carta la lastra del forno e adagiarvi sopra i gamberi unti da un filo di olio.

salsa tzatziki ricetta greca
La salsa tzatziki (Foto di FomaA AdobeStock)

Cuocere a forno ventilato a 180° C per 15 minuti. Il consiglio è quello di accompagnarli con una salsa tzatziki e mangiarli ancora belli caldi.