Spray cattura polvere fai da te: la miscela per eliminarla che ti sorprenderà!

0
21
spray polvere, miscela fai da te
La polvere da eliminare con questo spray naturale

Spray cattura polvere fai da te: vi sveliamo il metodo per eliminarla con una miscela naturale di ingredienti di cucina che vi sorprenderà!

spray polvere, miscela fai da te
Possiamo utilizzare la miscela per unirla anche al sapone delle mani oppure immergerla in bastoncini profumati per profumare casa ed ambienti vari

 

In commercio troviamo tantissimi prodotti cattura polvere, ma molti di questi non hanno odori gradevoli e spesso, dopo neppure un giorno, la polvere si raduna nuovamente sulle nostre superfici. Questo particolare metodo è composto solo da pochi ingredienti, tutti naturali e di uso comune come ad esempio l’olio d’oliva. Potrà sembrare proprio strano, ma l’olio unito a qualche ingrediente ‘segreto‘ non macchierà alcuna superficie, soprattutto il legno! Creerà invece una sorta di protezione che farà scivolare via polveri date dalle smog e dal fumo con risultati efficaci già dalla prima applicazione! Scopriamo insieme come si prepara e come far agire la miscela sui nostri mobili

 

LEGGI ANCHE: Scurire i capelli con prodotti naturali: 3 metodi utili dal successo assicurato!

 

Spray cattura polvere fatto in casa: la miscela con olio, limone e aceto che vi lascerà senza parole

Questi ingredienti, se immaginati a contatto con superfici delicate come marmo e legno potrebbero farci storcere un po’ il naso. Potremmo pensare che siano elementi acidi e nocivi per le nostre superfici, ma possiamo assicurarvi che non è assolutamente così! Inoltre, la miscela regalerà un odore gradevole in tutta la vostra casa, eliminando in un batter d’occhio la polvere visibile, soprattutto sulle superfici scure. Vediamo insieme come si prepara e come utilizzare al meglio questa pozione magica.

Procuriamoci un contenitore apposito con beccuccio spray, così da vaporizzare il composto distribuendolo in modo uniforme sulla superficie. Le minuscole goccioline che lo spray emana, faranno si che il prodotto non macchi alcun  mobile, dando piuttosto già dalla prima passata lucentezza, freschezza e pulizia. Aiutandoci con un imbuto, uniamo all’interno della bottiglietta 200 ml di acqua, 1 cucchiaio di olio d’oliva, 1 cucchiaio di succo di limone ed 1 cucchiaio di aceto. A questo punto, possiamo scegliere di lasciare il composto con la fragranza acidula del limone e dell’aceto, oppure possiamo aggiungere qualche goccia di olio essenziale come ad esempio alla rosa o alla vaniglia se amiamo fragranze dolci e delicate, oppure lavanda, rosmarino e propoli per fragranze durevoli nel tempo e più persistenti. Agitiamo per bene e per qualche minuto il nostro composto, così da amalgamare bene ogni singolo ingrediente. Possiamo poi utilizzarlo subito, ricordandoci di agitare spesso affinché gli elementi possano ‘legarsi’. Utilizziamo dei panni in micro fibra, in commercio possiamo trovare dei guanti appositi con setole lunghe e morbide in grado di trattenere la polvere, agitiamo, spruzziamo sulla superficie e passiamo accuratamente il panno o il guanto. Già dalla prima applicazione vedremo come la polvere sarà sparita, trovandoci una superficie pulita, lucida, profumata e fresca. Possiamo creare questa mistura ogni volta che vogliamo, unendola anche al nostro detersivo per pavimenti. Luciderà la nostra superficie facendola splendere e se applicata in acqua calda, emanerà una piacevolissima fresca fragranza!