Spreco di cibo: ogni anno buttiamo 750 miliardi

Spreco di cibo: ogni anno buttiamo 750 miliardi

Sul pianeta Terra siamo oltre sei miliardi di persone, ma circa un sesto soffre la fame. E pensare che buona parte del cibo prodotto viene buttato via ancor prima di arrivare in tavola.

Secondo una ricerca effettuata dal  Food Sustainability Index in Italia finiscono nella spazzatura 110,5 kg di alimenti all’anno pro capite. Negli Stati Uniti l’assurda cifra arriva a 277,90 kg pro capite, in Gran Bretagna 131,53 kg, in Francia 100 kg e in Germania 104 kg/pro capite. Quasi metà dello spreco avviene in ambiente domestico..

Ogni anno finiscono nella spazzatura ben 750 miliardi, un terzo dell’alimentazione del mondo che viene gettata via. Circa 4 volte la quantità che basterebbe a sfamare gli oltre 800 milioni di persone sul pianeta che soffrono la fame. E questo senza contare l’impatto che il cibo sprecato ha sull’ambiente: riducendo del 20% lo spreco di cibo solo negli Stati Uniti, in 10 anni si taglierebbero le emissioni serra annuali di 18 milioni di tonnellate.

Ogni anno oltre 13 miliardi di cibo finiscono nel cestino di casa degli Italiani con uno spreco medio di 30 euro al mese. Come riporta il quotidiano la Repubblica “siamo divisi in due, anche sulla spazzatura: con un 57% attento al problema e un 43% per lo meno disattento. L’Italia dei “buoni” vede la tribù dei Virtuosi sprecare la metà del cibo rispetto alla media nazionale, 15 euro al mese. Sono il 22% della popolazione, fanno acquisti mirati, congelano gli avanzi pur di non buttare alimenti commestibili perché, secondo lo studio, vivono lo spreco alimentare come qualcosa di immorale e un danno all’ambiente”.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post