Spuntini di mezzanotte: la ricotta stimola il sonno e aiuta i…

Spuntini di mezzanotte: la ricotta stimola il sonno e aiuta i muscoli

Gli spuntini di mezzanotte fanno ingrassare, il formaggio potrebbe causare incubi, ma mangiare la ricotta appena prima di andare a letto potrebbe effettivamente renderti più sano. Secondo uno studio americano il cibo ipocalorico stimola il metabolismo, i muscoli e la salute generale anche mentre dormi.

Due cucchiai di ricotta mezz’ora prima di andare a letto potrebbero migliorare la vostra salute rinforzando i muscoli e il sistema immunitario. I ricercatori della Florida State University hanno testato gli effetti di mangiare la ricotta prima di coricarsi su 10 donne attive di 20 anni.

Ognuno di loro ha mangiato 30 g di formaggio fresco 30 minuti e un’ora prima di andare a dormire, almeno due ore dopo il pasto serale. Gli scienziati volevano confrontare gli effetti della ricotta con quelli dei frullati proteici, che sono popolari nella comunità del fitness per aiutare la riparazione muscolare e il metabolismo.

Si ritiene che la ricotta sia ideale prima di andare a letto perché contiene un sacco di una proteina chiamata caseina, che rilascia lentamente nel corpo. Questo assicura una fornitura costante di amminoacidi – i mattoni del corpo – per tutta la notte.  Quando mangi proteine, vengono suddivise in amminoacidi che vengono utilizzati per aiutare il tuo corpo con vari processi come la costruzione di muscoli e la regolazione della funzione immunitaria.

Si dice anche che il salmone sia un buon alimento pre-letto perché è ricco di proteine ​​e grassi omega sani che fanno bene alla salute. Consumarlo con un’insalata aggiunge massa e fibra. Come la ricotta, lo yogurt greco è anche ricco di proteine ​​e contiene una buona dose di calcio.

Gli alimenti che sono buoni per conciliare il sonno includono banane, latte e noci, che riducono i livelli di zucchero nel sangue e rilasciano ormoni regolatori del sonno, serotonina e melatonina. Mentre quelli che possono ostacolare il sonno ci sono cioccolato fondente, gelato e cibo salato.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post