Stinco al forno con frittata.

PREPARAZIONE: 20 minuti COTTURA: 40 minuti
Stinco al forno con frittata.: la preparazione

PRESENTAZIONE

Lo stinco al forno con frittata è un secondo gustoso e ricco è un piatto adatto per una cena tra amici, sembra complesso come piatto ma non lo è affatto.

stinco

INGREDIENTI

  • 1 stinco di maiale
  • 300 ml di brodo vegetale
  • olio extra vergine
  • 1 noce di burro
  • 1 scalogno
  • un  bicchiere di vino
  • timo
  • salvia
  • rosmarino
  • sale
  • pepe

PER LA FRITTATA

  • 3 uova
  • 2 patate
  • 1/2 cipolla
  • olio extra vergine di oliva
  • sale

PROCEDIMENTO

Fate lo scalogno a fettine sottili.

Preparate 500 ml di brodo vegetale con gli odori.

In un tegame da forno mettete lo stinco, conditelo con l’olio extra vergine di oliva, il sale, il pepe, il rosmarino, il timo, la salvia, lo scalogno fatto a fettine e infornate a forno preriscaldato a 200° C, per 40 minuti. Passati i primi 10 minuti irrorate lo stinco con il brodo vegetale, ogni 10 minuti versate nel tegame del brodo. Dopo 20 minuti irrorate lo stinco con il vino allungato all’acqua. Dopo altri 10 minuti ancora il brodo, fate terminare la cottura e nel mentre preparate la frittata.

Pelate le patate e la cipolla e fatele a fettine sottili.

In un tegame mettete dell’olio la cipolla tritata finemente e le patate affettate, fate cuocere per 20 minuti circa, aggiustate di sale.

In una terrina sbattete le uova con il sale, incorporate le patate cotte e amalgamate il composto.

In una padella per frittate, mettete una noce di burro e fatela sciogliere, rovesciate un po’ del  preparato per la frittata e fate cuocere cinque minuti per parte.

Continuate a fare altre frittatine fino a terminare le uova.

Impiattate: adagiate la  frittata sul piatto e sopra mettete lo stinco. Servite caldo.

Buon Appetito.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post

Stinco al forno con frittata.

Stinco al forno con frittata.
LA PREPARAZIONE

PRESENTAZIONE

Lo stinco al forno con frittata è un secondo gustoso e ricco è un piatto adatto per una cena tra amici, sembra complesso come piatto ma non lo è affatto.

stinco

INGREDIENTI

  • 1 stinco di maiale
  • 300 ml di brodo vegetale
  • olio extra vergine
  • 1 noce di burro
  • 1 scalogno
  • un  bicchiere di vino
  • timo
  • salvia
  • rosmarino
  • sale
  • pepe

PER LA FRITTATA

  • 3 uova
  • 2 patate
  • 1/2 cipolla
  • olio extra vergine di oliva
  • sale

PROCEDIMENTO

Fate lo scalogno a fettine sottili.

Preparate 500 ml di brodo vegetale con gli odori.

In un tegame da forno mettete lo stinco, conditelo con l’olio extra vergine di oliva, il sale, il pepe, il rosmarino, il timo, la salvia, lo scalogno fatto a fettine e infornate a forno preriscaldato a 200° C, per 40 minuti. Passati i primi 10 minuti irrorate lo stinco con il brodo vegetale, ogni 10 minuti versate nel tegame del brodo. Dopo 20 minuti irrorate lo stinco con il vino allungato all’acqua. Dopo altri 10 minuti ancora il brodo, fate terminare la cottura e nel mentre preparate la frittata.

Pelate le patate e la cipolla e fatele a fettine sottili.

In un tegame mettete dell’olio la cipolla tritata finemente e le patate affettate, fate cuocere per 20 minuti circa, aggiustate di sale.

In una terrina sbattete le uova con il sale, incorporate le patate cotte e amalgamate il composto.

In una padella per frittate, mettete una noce di burro e fatela sciogliere, rovesciate un po’ del  preparato per la frittata e fate cuocere cinque minuti per parte.

Continuate a fare altre frittatine fino a terminare le uova.

Impiattate: adagiate la  frittata sul piatto e sopra mettete lo stinco. Servite caldo.

Buon Appetito.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post