Strofinacci da cucina profumati e senza macchie: devi fare così!

Non sai come pulire gli strofinacci da cucina? Ecco qualche trucchetto per ottenere dei strofinacci profumati e senza macchie.

strofinacci trucchi per lavarli
Trucchi per avere strofinacci smacchiati e profumati (Foto di congerdesign da Pixabay)

LE RICETTE PIU’ BUONE DI OGGI:

In cucina ci sono moltissimi accessori di cui ormai non potremmo più fare a meno, sia per cucinare che per preparare i cibi, nonché nella pulizia della cucina stessa.

Uno di questi accessori è lo strofinaccio, utilizzati per asciugare tutte le stoviglie, ma non solo. Gli strofinacci da cucina infatti, vengono spesso utilizzati anche per altri usi diversi dal classico uso che abbiamo già citato.

Ad esempio, vengono usati anche per asciugarsi le mani, trasportare le pentole per non scottarsi al posto delle presine oppure per pulire qualche macchia al volo sulla cucina.

Insomma, sono davvero tantissimi gli usi che si fanno di questo accessorio, con la conseguenza che spesso gli strofinacci sono macchiati e molto sporchi, senza contare i germi e batteri che si depositano sopra.

Come fare quindi per avere strofinacci puliti e profumati? In questo articolo vi consigliamo qualche trucchetto veloce per lavare questi accessori al meglio, e averli igienizzati e profumati, senza macchie.

Strofinacci profumati e smacchiati, i trucchetti per averli al top

Per lavare gli strofinacci, spesso macchiati e molto sporchi, la cosa fondamentale è pretrattare, prima del lavaggio vero e proprio.

strofinacci trucchi per lavarli
Strofinacci igienizzati (Foto di congerdesign da Pixabay)

Mettiamoli quindi in ammollo in un mix di bicarbonato di sodio, acqua e aceto di vino. In questo modo, saranno perfettamente sgrassati e senza cattivi odori. Se sono bianchi poi, si può ricorrere anche alla candeggina.

Un altro consiglio, sempre prima del lavaggio, è quello di utilizzare il sapone per piatti per pretrattare le macchie ostinate , magari abbinato al bicarbonato di sodio. Non tutti sanno infatti, che il comune sapone per piatti è un potente sgrassante che possiamo utilizzare anche su altri capi.

strofinacci trucchi per lavarli
Strofinacci puliti (Foto di Michelle Coppiens da Pixabay)

L’ultimo trucchetto per avere gli strofinacci profumatissimi, è quello di aggiungere infine nel lavaggio in lavatrice, alcune gocce di tea tree oil, che grazie al suo potere emolliente aiutano anche a far ammorbidire le macchie, oltre a lasciare un piacevole profumo.