Strudel autunnale con mele e castagne. Perfetto per la colazione di domani o come merenda

In una versione autunnale, lo strudel mele e castagne è una variazione del dolce tipico dell’Alto Adige preparato con mele, uvetta, pinoli. Dal profumo stravolgente è un’ottima alternativa alle solite merende.

ricetta strudel mele castagne
Strudel classico (Foto di swirl-Rita-👩‍🍳 und 📷 mit ❤ da Pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Focaccia in padella senza lievitazione. Farciscila così per una cena divina
  2. Antipasti di Natale da preparare in anticipo. Pronti in 10 minuti: mettiti subito ai fornelli
  3. Pasta con le sarde, il primo piatto siciliano che costa solo 2 euro

Lo strudel viene fatto risalire al 1600 creato dai Turchi presenti in Ungheria. Portato in Italia durante la dominazione austriaca, rimane oggi, un dolce tipico dell’Alto Adige. Il tipo di mela utilizzato in origine era la renette ma oggi è più facile da trovare con la mela golden.

E proprio nel regno della mela golden, la Val di Non, lo strudel si trova in tutte le stagioni. L’impasto per lo strudel è la sottilissima pasta matta ma spesso si trova con la pasta sfoglia o la pasta frolla. Per velocizzare questa ricetta abbiamo utilizzato la pasta sfoglia pronta.

Ingredienti e preparazione dello strudel mele e castagne

Ingredienti per 5 porzioni. Tempo di preparazione: 20 minuti. Nel disporre lo strudel nella teglia, giralo in modo che la parte bassa sia quella con il bordo, in modo che il peso stesso lo mantenga chiuso durante la cottura.

Spennellare il bordo con l’acqua lo mantiene chiuso mentre effettuare i tagli in superficie, oltre ad un effetto visivo, ha lo scopo di far fuoriuscire il vapore che si genera in cottura, evitandone il rigonfiamento. Servilo con la crema vaniglia come in foto.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

 

ricetta strudel mele castagne
Strudel con crema vaniglia e frutti di bosco (Foto di ❤ Monika 💚 💚 Schröder ❤ da Pixabay)

INGREDIENTI

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 40 gr di zucchero
  • 8 castagne
  • 2 mele remette
  • 50 gr di burro
  • 10 noci sgusciate
  • 1 bicchierino di rum
  • 1 uovo
  • cannella in polvere q. b.
  • zucchero a velo q. b.

 

PREPARAZIONE

Taglia le castagne in modo da bucare la buccia ma non troppo. Prendi una pentola e metti le castagne a lessare coprendole di acqua. Nel frattempo riduci a pezzettini le noci, schiacciandole. Lava e sbuccia le mele poi tagliale a pezzetti.

Quando le castagne si saranno lessate, sbucciale e tagliale a pezzetti. Riunisci in una ciotola, castagne, mele e noci. Versa sopra la cannella e il bicchierino di rum, mescola bene e lascia riposare almeno 10 minuti. Nel frattempo sbatti un uovo in una ciotola.

Prendi una teglia, srotola la pasta sfoglia mantenendo la carta con cui è confezionata e disponila nella teglia che userai per cuocere lo strudel. Farcisci con il ripieno, distribuendolo nella parte centrale e per tutta la lunghezza. Poi arrotolalo.

 

ricetta strudel mele castagne
Strudele con mele e castagne (Foto di alexandra torro unsplash)

Nel bordo estremo spennella un po’ di acqua e chiudi. Fai 4 o 5 tagli sulla superficie. Spennella la superficie con l’uovo sbattuto e metti in forno a 200 gradi per 30 minuti. Sforna, lascia intiepidire e spolvera con zucchero a velo.