Supermercati: fai la spesa qui, il portafoglio è felice | Risparmi fino al 50%

Ce lo svela l’indagine di Altroconsumo: ecco in quali supermercati conviene fare la spesa con prodotti a costo più basso, per risparmiare e non poco. 

supermercati convenienti
Supermercato,i più economici(Foto di Alexas_Fotos da Pixabay )

Con i rincari che negli ultimi mesi hanno investito in maniera massiccia anche il settore alimentare c’è da prestare attenzione e cercare i posti più convenienti dove fare la spesa.

L’inflazione e l’aumento del costo dell’energia ha causato un innalzamento dei prezzi dei beni anche di prima necessità come il latte, che ha visto un aumento del 33%, dello zucchero con il 48%, del burro con il 41,7%.

Sono aumentati anche riso (35,3%), latte (33%), uova (21,6%), farina (23,5%), pasta (21,6%) per arrivare all’olio di semi col 52,3%.

È stato osservato che l’aumento dei prezzi riguarda tutti i supermercati, anche i discount, e anzi, con una media del 5,2% sono stati proprio questi ultimi ad innalzarli in un confronto con i dati relativi allo scorso 2021.

L’obiettivo è contenere i costi il più possibile e per aiutarci a risparmiare ci viene incontro un’indagine stilata dall’associazione Altroconsumo che, con il titolo “Speciale Supermercati”, ha preso in esame i prezzi dei prodotti in 1171 punti vendita sparsi su 67 città italiane.

In un totale di 1,6 milioni di prodotti analizzati ha evidenziato i supermercati che risultano essere più economici indicati perciò per chi mira ad un risparmio che a volte può essere anche notevole.

LEGGI ANCHE: Pandolce genovese, una vera sinfonia natalizia. Ricetta regionale

Le valutazioni e i parametri

In un confronto tra le varie città italiane Parma è in testa come più economica, e la seguono Bologna, Venezia, Ravenna e Vicenza.

supermercati convenienti
Risparmio(foto di Dilok da AdobeStock)

Al Centro-Sud si distinguono Teramo, Taranto e Potenza anche se in generale risulta l’area d’Italia in cui si spende di più per la spesa.

La ricerca si è basata ponendo come parametri tre tipi diversi di spesa: una più strettamente economica, una mista con anche prodotti di marca, e una solo con prodotti di marca.

LEGGI ANCHE: Tazza del water mai vista così bianca. Basta detersivi e bicarbonato | Ti serve solo questo ingrediente

L’elenco è dettagliato, consultabile sul sito di Altroconsumo, con riferimento preciso al supermercato e alla città ponendo l’attenzione anche sull’effettivo risparmio in termini numerici considerando la spesa di una famiglia composta da 4 persone, due adulti e due bambini.

Si può arrivare a risparmiare fino a 3.350 euro all’anno in una spesa media complessiva che secondi i dati Istat si aggira intorno agli 8.550 euro.

I risultati dell’indagine di Altroconsumo: i supermercati più convenienti

Per quanto riguarda i discount tra i più economici sono segnalati Aldi ed Eurospin, ma sono possibili risparmi anche nei supermercati che offrono prevalentemente prodotti di marca.

LEGGI ANCHE: Orietta Berti ci stupisce ancora | “Nella mia cucina…”

A Parma ad esempio il meno caro è risultato Esselunga Superstore al contrario del Sigma che è stato riscontrato essere il più caro.

Circa la spesa mista che include prodotti di marca e non, il Famila Superstore e il Dok si sono distinti per una migliore offerta.

Mentre a risultare i più cari ci sono Carrefour Ipermercati e Bennet. Tra i discount si distingue anche Todis, ma è Eurospin che offre un risparmio stimato del 16%.

supermercati convenienti
Indagine Altrocunsumo Speciale Supermercati (altroconsumo.it)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Se non si vuole rinunciare ai prodotti di marca Esselunga resta sempre in testa come più conveniente insieme a Conad, Famila e Spazio Conad.