Supplì al telefono speciali: preparali con questa ricetta furba, vedrai che incredibile sapore

Prepara in pochissimi minuti dei supplì speciali al telefono, una variante sfiziosa e mai assaggiata prima che ti lascerà senza parole!

I supplì al telefono sono un piatto della cucina romana, appartenenti alla categoria dello street food. Morbidi, golosi, intensi nel gusto e nel sapore, renderanno autentico il vostro pranzo o la vostra cena. Si preparano davvero in poco tempo e siamo sicuri che questa versione vi conquisterà completamente! Pochi ingredienti per un risultato sensazionale! Ma è difficile prepararli? Assolutamente no, anzi, anche i meno esperti in cucina saranno in grado di prepararli! Vediamo di cosa avremo bisogno:

  • 300 gr di riso carnaroli;
  • 300 ml di passata di pomodoro;
  • 1 cipolla rossa;
  • 1/2 spicchio d’aglio;
  • 250 gr di mozzarella per pizza;
  • 200 gr di prosciutto cotto a fette;
  • 100 gr di scamorza affumicata;

LEGGI ANCHE: Uova alla pizzaiola: una ricetta così golosa, non l’avevi ancora mai assaggiata

Supplì al telefono speciali: la ricetta sfiziosa e super saporita per un secondo ricco di gusto

Siamo sicuri che, una volta provati questi sfiziosi supplì, non riuscirete più a farne a meno. Comodi, pratici, saranno perfetti per una cena improvvisata o un piatto dell’ultimo minuto. Vediamo insieme i singoli passaggi della ricetta

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Sabry👩🏻 (@qqtduf)

  1. Sbucciamo la cipolla, tagliamola a metà e tritiamola finemente. Eseguiamo la stessa operazione con l’aglio e rosoliamo il tutto in una padella antiaderente con un filo d’olio.
  2.  Versiamo la salsa di pomodoro, mescoliamola al soffritto e lasciamo cuocere per circa 10 minuti, con il coperchio.
  3. Passato il tempo di cottura, versiamo il riso ancora crudo, mescoliamolo alla salsa e lasciamo cuocere per 5 minuti, allungando poi con un bicchiere d’acqua calda.
  4. Richiudiamo con il coperchio e facciamo cuocere ancora per almeno 20 minuti. Il riso dovrà essere morbido ma non troppo cotto o molle ed il sugo dovrà essere ben stretto.
  5. Aggiungiamo il parmigiano, mantechiamo e poi lasciamo riposare fin quando non sarà totalmente raffreddato.
  6. Tagliamo la mozzarella a bastoncino, affettiamo il prosciutto a listarelle e lasciamo da parte. Rompiamo le uova in una ciotola, versiamo il pangrattato in una terrina e siamo pronti per assemblare.
  7. Adagiamo sul palmo circa 25/30 gr di riso, schiacciamolo ed adagiamo al centro mozzarella e prosciutto. Richiudiamo con altro riso e diamo la classica forma ovale ed allungata. Passiamo nell’uovo e poi nel pangrattato.
  8. Proseguiamo in questo modo sino esaurimento ingredienti e poi friggiamo in olio di semi bollente, fin quando tutti i lati non saranno perfettamente dorati.
  9. Scoliamo su carta assorbente, lasciamo leggermente raffreddare e poi serviamo i supplì, godendoci il cuore filante ed il gusto saporito del prosciutto. Vedrete che bontà!