Taglia le verdure con questo utensile per capelli! Il risultato è…

Taglia le verdure con questo utensile per capelli! Il risultato è strabiliante

LA PREPARAZIONE
di Cesare Orecchio

Taglia le verdure con questo utensile per capelli! Vi sveliamo il metodo originale per affettare perfettamente le verdure con un risultato strabiliante

taglia verdure con utensile capelli
Con questo pratico metodo, tagliare le verdure sarà facilissimo!

 

Spesso in cucina tagliare le verdure non richiede tecniche precise ed accurate, ma altre volte si. Alcuni tagli permettono di cuocere al meglio i nostri ortaggi o la nostra frutta e necessitano di un’attenzione maggiore. Affettarle può risultare un po’ difficile o pericoloso se non siamo abituati ad utilizzare il metodo corretto. Oggi vogliamo svelarvene uno utilissimo per affettare tutto ciò di cui avrete bisogno utilizzando un utensile per capelli estremamente efficace. Scopriamo insieme di cosa si tratta

 

LEGGI ANCHE: I tanti possibili usi di una bottiglia di plastica: sarà perfetta per queste frittelle di verdure!

Taglia le verdure con questo utensile: il pettine per capelli alleato in cucina

Ebbene, in nostro soccorso arriva lui, un comunissimo pettine per capelli, utile in questo caso non solo a districare nodi ai capelli. I dentini del nostro utensile sono distanziati perfettamente l’uno dall’altro e questo permette di ottenere dei tagli perfettamente bilanciati ed uguali. Ma come? Vediamo come utilizzarlo

Per ottenere diversi tagli e diverse misure, basterà utilizzare pettini più o meno piccoli o più o meno grandi. Se vogliamo affettare la cipolla a julienne ad esempio, basterà utilizzare quello classico per capelli lisci con uno spazio di circa 2 mm tra un dente e l’altro. Sbucciamo la nostra cipolla e priviamola delle due estremità. Tagliamola a metà ed appoggiamone una sul tagliere. Facciamo una pressione con il nostro utensile in modo che sia quasi interamente conficcato all’interno della verdura e che sia ben saldo. Con un coltellino affilato creiamo dei tagli seguendo ogni linea che i dentini avranno creato. Sfiliamo poi il pettine ed in pochissimi secondi avremo ottenuto una cipolla perfettamente tagliata. Possiamo poi decidere di tritarla o lasciarla in questo modo per zuppe o insalate. Se invece vogliamo tagliare una zucchina, un cetriolo, una melanzana, utilizziamo un pettine dai denti larghi, con uno spazio tra uno e l’altro di circa 3/4 mm. Infilziamo nella sua linea centrale la verdura senza tagliarla a metà e seguiamo lo spazio incidendo con un coltello. Otterremo delle perfette rondelle pronte per essere fritte o arrostite. Provate anche voi questo utilissimo metodo per ottenere tagli a vera regola di Chef!

SEGUICI ANCHE SUI NOSTRI CANALI FACEBOOK E INSTAGRAM

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post