Tagliatelle gialle con radicchio e provola

PREPARAZIONE: 30 minuti COTTURA: 10 minuti
Tagliatelle gialle con radicchio e provola: la preparazione

PRESENTAZIONE

Le tagliatelle gialle con radicchio e provola, sono gialle perché non usiamo solo la farina 00. Dal sapore delicato  e  unico assolutamente da provare. Approfittate di questi giorni di festa, potrebbe essere una portata da proporre ai vostri cari.

tagliatelle gialle

 

 

INGREDIENTI

  • 200 g di farina bianca
  • 200 g di farina mais
  • 4 uova
  • 1 radicchio trevigiano
  • 100 g di provola
  • 1 scalogno
  • olio extra vergine
  • sale pepe

PROCEDIMENTO

Su un piano da lavoro fate una fontana con tutte e due le farine, aggiungete le uova e il sale. Impastate energicamente  con le mani fino ad ottenere un composto liscio, lasciate riposare la pasta nel frigo avvolta nella pellicola per circa mezz’ora.

Riprendete ora la pasta, impastatela nuovamente, tiratela con il mattarello o con la macchinetta per la pasta e fate le tagliatelle. In un tegame mettete dell’olio e lo scalogno tritato finemente e fatelo appassire. Unite il radicchio tagliato sottile e fate sfumare con un pochino d’acqua, salate, pepate e aggiungete la provola a pezzetti.

A parte in una pentola cuocete la pasta e scolatela nel tegame con il radicchio, un minuto prima della fine della cottura. Mantecate facendo sciogliere la provola.

Le tagliatelle gialle con radicchio e provola sono pronte.

Condividi sui social
Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post