Tagliatelle ripiene di ricotta e spinaci, come non le avete mai preparate. La ricetta

Le tagliatelle ripiene di ricotta e spinaci sono un primo piatto originale e ricco di gusto. Scopriamo come preparare il piatto e stupire così tutta la vostra famiglia.

tagliatelle ripiene ricotta spinaci
Tagliatelle ripiene (Fonte: Pinterest @casapappagallo.it)

Volete stupire la famiglia o i vostri ospiti con un primo piatto che non avete mai preparato fino ad ora? Allora, provate la ricetta delle tagliatelle ripiene con ricotta e spinaci.

Un primo piatto originale e ricco di gusto, perfetto da proporre in tutte le occasioni, soprattutto quando avete ospiti che non mangiano carne.

Vediamo insieme come preparare questo tipo di pasta ripiena e il condimento per renderle davvero appetitose.

Tagliatelle ripiene con ricotta e spinaci: la ricetta e il procedimento

Preparare le tagliatelle ripiene con ricotta e spinaci è davvero semplice e il risultato vi lascerà senza parole.

sfoglia pasta all'uovo
Sfoglia di pasta all’uovo per tagliatelle (Foto di Mrdidg da Pixabay)

INGREDIENTI (dosi per 4 persone)

  • 400 g farina
  • 4 uova
  • olio extra vergine d’oliva qb.
  • sale qb.
  • noce moscata qb.
  • Parmigiano Reggiano Dop qb.
  • 180 g ricotta
  • 300 g spinaci

PREPARAZIONE (circa 45 minuti)

Iniziate la ricetta preparando la sfoglia per le tagliatelle. Mettete su un piano da lavoro o una tavola di legno la farina a fontana. Create una piccola rientranza al centro e inseriteci le uova.

Aggiungete il pizzico di sale, noce moscata e cominciate ad impastare con le mani partendo dal centro e andando verso l’esterno.

Impastate fino ad ottenere un impasto omogeneo e compatto. A questo punto, avvolgetelo con la pellicola e lasciatelo riposare in frigorifero per almeno mezz’ora.

Trascorso il tempo di riposo, riprendete l’impasto e dividetelo in parti uguali. Passate ciascun pezzo nella macchina per stendere la pasta fino a creare una sfoglia sottile e tagliatela a metà se è lunga.

Pronta la pasta, preparate il ripieno. Lessate gli spinaci per qualche minuto e scolateli. Lasciateli raffreddare completamente. A questo punto, mettete in una ciotola la ricotta, il parmigiano grattugiato e il sale.

Incorporate gli spinaci, dopo averli strizzati accuratamente, e mescolate per far amalgamare bene il tutto. Trasferite il composto in una sac a poche.

Ora, distribuite il ripieno, nel senso della lunghezza, su una sfoglia di pasta lasciando un cm tra una riga di ripieno e l’altra. Coprite con un’altra sfoglia e fate pressione sui bordi esterni e sugli spazi tra i ripieni.

Prendete la rotella e tagliate in corrispondenza delle righe del ripieno. Nel frattempo, mettete una pentola con abbondate acqua per la cottura delle tagliatelle e portatela ad ebollizione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Frittelle di zucchine e ricotta, la ricetta light ma davvero gustosa

spinaci freschi
Spinaci freschi (Foto di Clara Sander da Pixabay)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Polpette di pollo, spinaci e zenzero, una bontà con solo 40 kcal

Quando l’acqua bolle, salatela e calate le tagliatelle ripiene. Fatele cuocere per il tempo necessario, dopodiché scolatele e conditele con un semplice sugo al basilico o con burro e salvia.

Buon appetito a tutti!