Tartine fritte con gamberi

PREPARAZIONE: 20 minuti COTTURA: 10 minuti
Tartine fritte con gamberi: la preparazione

PRESENTAZIONE

Le tartine fritte con gamberi sono un perfetto antipasto per la cena della vigilia di Natale, la loro particolarità, il pane viene fritto.

Tartine fritte con gamberi

INGREDIENTI

  • Pane in cassetta
  • 20 gamberi
  • una confezione di formaggio spalmabile
  • erbette aromatiche
  • olio per friggere
  • vino
  • aglio

PROCEDIMENTO

Prendete il pane in cassetta, con un coltello togliete tutti i bordi e dividete ogni fetta in quattro parti uguali, quindi tagliate tutto il pane necessario e mettete da parte.

Prendete ora i gamberi, lavateli  e sgusciateli e  privateli della riga nera sul dorso, lasciandogli la coda ad ognuno.

In una ciotola mettete il formaggio spalmabile l’aneto e l’erba cipollina tritati finemete, amalgamate il tutto aiutandovi con una forchetta e lasciate il composto da parte.

In una padella mettete un goccino d’olio e friggete le fettine di pane facendole dorare da tutte e due le parti

In un’altro tegame mettete un goccino d’olio, uno spicchio d’aglio  fate rosolare e aggiungete i gamberi, scottateli da tutte e due le parti, versate un goccino di vino e fate evaporare per tre minuti e spegnete la fiamma sotto i gamberi.

Ora prendete le fettine di pane fritte, spalmate sopra il formaggio spalmabile in abbondanza e infine adagiate il gambero fritto.

Le tartine fritte con gamberi sono pronte.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post