Tartufi gelato al cioccolato

PREPARAZIONE: 15 minuti COTTURA: minuti
DIFFICOLTA': Facile COSTO: Basso
Tartufi gelato al cioccolato
LA PREPARAZIONE
I tartufi gelato al cioccolato sono delle piccole delizie da conservare in freezer e tirare fuori al momento opportuno. Si preparano in poche mosse , dopo due ore di riposo nel congelatore, potranno essere serviti. Siamo certi che andranno a ruba, quindi meglio raddoppiare le dosi. Inoltre potrete decorare esternamente come meglio gradite.

 

Condividi sui social
1

Iniziate con il tritare il cioccolato fondente e il cioccolato al latte e trasferiteli in un contenitore.

2

Adesso mettete in un pentolino la panna e portatela al bollore. Quando la panna sarà ben calda spegnete il fuoco, versatevi all’interno il cioccolato che avete tritato in precedenza e mescolate il tutto fino a ottenere un composto liscio ed omogeneo.

3

Versate il composto in una terrina e lasciatelo raffreddare. Quando si sarà ben freddato sbattete energicamente con l’aiuto delle fruste elettriche.

4

Quando il composto sarà ben montato adagiatelo in una ciotolina e ponete il tutto in frigorifero per almeno 2 ore.

5

Trascorso tale tempo prendete il composto dal frigorifero,prendete un cucchiaio e prelevate una piccola parte del composto, formate una pallina grande quanto una noce e appoggiatela su un vassoio, poi formate le altre palline fino a completare l’impasto.

6

A questo punto passate i vostri tartufi gelato al cioccolato nel cocco disidratato, adagiateli nei pirottini e ponete il tutto in freezer per almeno 2 ore prima di portarli in tavola. Buon appetito a tutti!

Attiva modalità lettura
INGREDIENTI
  • 150 g Cioccolato fondente
  • 150 ml Panna
  • 100 g Cioccolato al latte
  • q.b. Cocco disidratato

Fai il login e salva tra i preferiti questo post